16/01/2018coperto

17/01/2018quasi sereno

18/01/2018sereno

16 gennaio 2018

Vittorio Veneto

Si ferma per dare infomazioni, lui le mette le mani addosso

Donna aggredita in pieno giorno a Costa

commenti |

VITTORIO VENETO - E’ stata aggredita in pieno giorno, in via Madonna della salute a Costa, L.D.L., che si è vista mettere le mani addosso da un uomo che l’aveva fermata con la scusa di chiedere informazioni. L’episodio è accaduto oggi, lunedì, e la vittima, oltre ad aver avvertito i Carabinieri, ha informato i vittoriesi raccontando la propria esperienza su Facebook.

 

"Gentilmente mi fermo perché un uomo mi chiede un’informazione - racconta la donna - abbasso il finestrino e lui veloce mi mette una mano addosso e mi chiede una scopatina”. L.D.L. descrive l’aggressore: si tratta di un uomo alto, robusto, sulla quarantina e indossa una canottiera grigio blu e un jeans corto.

La vittima non ha subito violenze, ma è rimasta notevolmente spaventata: "Brutta esperienza - commenta - a essere gentili"

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.927

Anno XXXVII n° 1 / 18 gennaio 2018

LUDOVICO GIRARDELLO

Il giovanissimo attore vittoriese - protagonista de “Il ragazzo invisibile. Seconda generazione” di Gabriele Salvatores - racconta qualcosa di sè. Della città in cui vive (definita da Mymovies “piccolo paesino in provincia di Treviso”). Delle sue passioni. Omettendo (vedi la classe?) nome e cognome della fidanzata

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×