17 novembre 2019

Castelfranco

Si fingono sordomute e chiedono l'elemosina, due donne smascherate dai carabinieri di Castelfranco

Le due truffatrici erano già note alle forze dell'ordine

commenti |

commenti |

CASTELFRANCO – I carabinieri di Castelfranco hanno denunciato in stato di libertà per esercizio molesto dell'accattonaggio due donne romene senza fissa dimora, già note alle forze dell’ordine.

 

Si tratta di una 21enne ed una 24enne: sono state controllate dai militari in via dei Carpani, all'uscita del centro commerciale “I Giardini del Sole”, mentre si fingevano sordomute e chiedevano ai passanti somme di denaro per un inesistente centro per l'assistenza a bambini bisognosi.

 

L'intervento dei carabinieri ha scongiurato che qualcuno potesse cadere nel tranello. Una delle due era già stata denunciata dai carabinieri della stazione di Asolo qualche settimana fa per un analogo episodio.

 

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×