19/08/2018sereno con veli

20/08/2018sereno

21/08/2018quasi sereno

19 agosto 2018

Treviso

Si perde sul Piave mentre va a funghi

Il 74enne è stato recuperato dai vigili del fuoco con un’imbarcazione

Matteo Ceron | commenti |

MASERADAUn uomo di 74 anni si è perso ieri sera, venerdì, mentre stava andando a funghi lungo il Piave nella zona compresa tra Salettuol e Maserada.

È stato colto alla sprovvista dal livello dell’acqua del fiume che si è alzato piuttosto velocemente ed in modo inaspettato e dal buio calato pure questo in fretta, cosa che l’ha fatto rimanere bloccato su un isolotto.

 

È stato lo stesso cercatore di funghi a chiamare il centralino dei carabinieri, lanciando l’allarme e dicendo di non essere più in grado di ritornare.

Oltre ai militari dell’Arma, si sono mossi immediatamente i vigili del fuoco, intervenuti con due imbarcazioni.

 

Con le indicazioni fornite dal 74enne è stato tutt’altro che semplice individuare il punto in cui si trovava. I pompieri hanno percorso diversi chilometri lungo il Piave, fino a quando sono riusciti ad individuarlo e a recuperarlo. Era sano e salvo, ma è stato comunque affidato al 118 a scopo precauzionale.

 



foto dell'autore

Matteo Ceron

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×