11/12/2018sereno

12/12/2018sereno

13/12/2018pioggia e neve debole

11 dicembre 2018

Conegliano

Siccità, situazione sotto controllo. "Ma non sprecate l'acqua"

Il presidente di Piave Servizi Bonet: "Il sistema regge anche grazie a investimenti per 10 milioni di euro"

commenti |

CODOGNE' - Piave Servizi Srl, il quinto gestore in Veneto del servizio idrico integrato per 39 Comuni delle province di Treviso e Venezia, rassicura sulla tenuta del sistema idrico nel proprio territorio e al tempo stesso rinnova l’invito a evitare sprechi d’acqua alla luce delle alte temperature registrate in questi giorni e previste nei prossimi, e della scarsità di precipitazioni. In data odierna, il presidente di Piave Servizi Alessandro Bonet ha inviato ai sindaci dei Comuni soci una raccomandazione per il contenimento dei consumi d’acqua.

 

La lettera ha l’obiettivo di evidenziare che “i consumi idrici in questi ultimi giorni hanno avuto un repentino aumento, sia per le condizioni meteorologiche sia per l’incremento degli utilizzi dell’acqua per usi non previsti dal regolamento del servizio idrico integrato”.

 

Tale situazione, spiega Bonet, “non ha messo in crisi il sistema di invasi”, ma se fosse accompagnata dal perdurare del periodo caldo e siccitoso “potrebbe dare luogo a disservizi nelle aree periferiche e nei piani più alti delle case, con effetti che si sommano al calo di potenzialità delle falde indotto dall’assenza di precipitazioni nell’autunno e nell’inverno appena trascorsi”.

 

Da qui la raccomandazione, da condividere con i cittadini dei Comuni soci, di “utilizzare l’acqua nel rispetto delle leggi e dei regolamenti in materia escludendo l’irrigazione di giardini e terreni”. “Come detto, la situazione legata alla siccità va tenuta costantemente monitorata ma nel territorio di competenza di Piave Servizi essa è meno grave che altrove e questo – afferma Bonet – accade anche grazie ai continui investimenti che la società ha realizzato, dando attuazione all’obiettivo di reinvestire gli utili nell’ampliamento e ammodernamento delle infrastrutture idriche”.

 

Leggi altre notizie di Conegliano

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

immagine della news

18/07/2018

Stop all'acqua giovedì notte

A Ponte di Piave e Salgareda possibili disagi per lavori lungo l'acquedotto tra le 23 di giovedì e le 6 di venerdì mattina

immagine della news

13/03/2018

Mercoledì pomeriggio senz'acqua

La segnalazione di Piave Servizi: possibili cali di pressione a Motta e Gorgo per un'intervento di manutenzione all'acquedotto

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×