23/05/2019variabile

24/05/2019parz nuvoloso

25/05/2019variabile

23 maggio 2019

Conegliano

Sicurezza, scatta la super videosorveglianza

Primi due comuni Santa Lucia di Piave e Susegana. Previste 81 videocamere in 27 comuni

commenti |

SANTA LUCIA/SUSEGANA - Il presidente della Provincia di Treviso, Leonardo Muraro, ha oggi annunciato l'attivazione dalla prossima estate della copertura con un sistema di videosorveglianza degli spazi pubblici dei comuni di Santa Lucia di Piave e Susegana.

 

Il provvedimento rappresenta la prima applicazione sperimentare del progetto Vi.So.Re (Video sorveglianza in rete) che prevede l'installazione di 81 videocamere in 27 comuni trevigiani, da realizzare attraverso un finanziamento di cinque milioni di euro provenienti da fondi governativi e regionali.

 

L'iniziativa era stata presentata già nel 2009, ma da allora non aveva trovato concretizzazione.

 

"Il progetto di videosorveglianza - ha detto Muraro - vuole essere un esempio di buona prassi inter-istituzionale che parte da un'analisi attenta di dati del territorio. Le videocamere, infatti, spesso sono un deterrente, ma soprattutto sono uno strumento indispensabile a disposizione delle forze dell'ordine per la ricostruzione degli eventi - ha concluso - e per l'individuazione di chi delinque".

 

Leggi altre notizie di Conegliano

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×