23/11/2017coperto

24/11/2017foschia

25/11/2017pioggia

23 novembre 2017

Mogliano

SILITTA A PRIMAVERA LA PISTA CICLABILE DI VIA MARCONI

I residenti speravano nell'inizio dei lavori in queste settimane

| commenti | (2) |

| commenti | (2) |

MOGLIANO – Slitta alla prossima primavera la realizzazione della nuova pista ciclabile in via Marconi; in quest'area, sul lato est del Terraglio, c'è il parcheggio libero utilizzato dai pendolari del servizio ferroviario.

La nuova pista partirà dalla Farmacia del Terraglio fino all'incrocio con via Tavoni.

E dire che io lavori avrebbero dovuto cominciare già a ottobre, ma il tutto è astato spostato a primavera.

L'insediamento del cantiere era previsto a conclusione di una serie di altri lavori eseguiti nel quartiere Centro-Nord nell'abito del progetto per la sicurezza stradale e della riqualificazione urbanistica del territorio.

Il rinvio del progetto della pista ciclabile non dispiace ai pendolari che attualmente usufruiscono del parcheggio gratuito. Il primo stralcio dei lavori ha riguardato la sistemazione di piazza Pio X e di via Vanzo.

Sono stati realizzati nuovi marciapiedi, costruita la nuova rotatoria tra via Sciesa e via Vanzo e completato il tratto di pista ciclabile di via Tavoni che arriva fino all'incrocio sul Terraglio.

 

Leggi altre notizie di Mogliano

Commenta questo articolo


Forse sono piu' utili i parcheggi, in quella zona. In bicicletta si passa senza problemi, c'e' una discreta pista ciclabile, anche se non separata dal resto della strada. Meglio impiegare altrimenti i soldi, ad es per manutenzione ordinaria delle strade, e lasciare un po di posti auto gratuiti, di cui si sente decisamente il bisogno.

segnala commento inopportuno

Lasciamo tutto così com'è! Non serve mettere i marciapiedi e una pista ciclabile nel tratto centrale della strada simbolo della nostra città. Cosa ce ne facciamo dei marciapiedi e delle piste ciclabili? Ci sono le macchine così comode che ci portano in giro dappertutto! Lampioni e aiuole di fianco alla strada fanno schifo! Meglio della bella ghiaia e tante auto una dietro l'altra, tanto in bici si passa lo stesso. A cosa serve abbellire una città? A cosa serve ristrutturare le case? A cosa serve pitturare le stanze? A cosa serve togliere la muffa dai muri? A cosa serve lavare i piatti? A cosa serve asfaltare le strade? compriamoci tutti i SUV! così non serve nemmeno tappare le buche!
Già che ci siamo buttiamole tutte giù quelle ville odiose ai lati della statale, a cosa servono? Meglio grandi magazzini, outlet e qualche capannone.

segnala commento inopportuno

Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.925

Anno XXXVI n° 20 / 16 novembre 2017

VIGNETI E FITOFARMACI

“I pesticidi ci stanno uccidendo”. A Cappella Maggiore, due morti e sei malati di tumore in una strada: tra i vigneti e i campi, la malattia dilaga. E i cittadini denunciano

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×