22/10/2017pioggia debole

23/10/2017sereno con veli

24/10/2017sereno

22 ottobre 2017

Montebelluna

Sindaco vede i ladri a casa dei vicini e li fa arrestare

I fatti a Maser. Fermati due fratelli albanesi ed una donna

commenti |

MASER Il sindaco vede dei ladri a casa dei vicini di casa, chiama i carabinieri e li fa arrestare. Protagonista della vicenda il primo cittadino di Maser, Deniele De Zen (in foto). I fatti si sono verificati sabato sera, verso le 21,30, in via Cornuda, dove appunto abita anche De Zen.

 

Il sindaco ha visto tre persone sospette nel giardino di casa dei vicini anziani, che in quel momento non c’erano, ed ha avvertito i carabinieri. I militari sono giunti lì, ma nel frattempo i tre se n’erano andati a bordo di un’auto. I carabinieri si sono messi sulle loro tracce, riuscendo a bloccarli poco distante.

 

I tre, due fratelli albanesi ed una donna di origine ucraina, sono stati portati in caserma a Montebelluna e sono stati arrestati per furto aggravato, dopo che all’interno dell’auto sono stati trovati generi alimentari e bottiglie di vino prese dalla casa della coppia di anziani. 

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

immagine della news

17/05/2017

Ladri messi in fuga

L'episodio è accaduto sabato sera in via Goldoni a Roncade: i malviventi si sono introdotti in casa mentre i proprietari erano a dormire

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.922

Anno XXXVI n° 18 / 19 ottobre 2017

CAPORETTO

Caporetto: la disfatta che viene dal passato. Immagini di guerra. Di attacchi (subdoli) e di resa. Caporetto è il simbolo della disfatta per antonomasia. E un secolo non basta per dimenticare

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×