16/06/2019quasi sereno

17/06/2019quasi sereno

18/06/2019possibile temporale

16 giugno 2019

Treviso

Smog: terzo giorno di blocco, i valori di Pm10 restano fuorilegge

Continua l'allerta arancione con il divieto di circolazione per le auto diesel Euro 4 su tutto il territorio comunale

Isabella Loschi | commenti |

TREVISO - Terzo giorno di livello di allerta arancione dell’ordinanza antismog con il divieto di circolazione per le auto diesel fino a Euro 4 e a benzina fino a Euro 2, dalle 8.30 alle 18.30. Una scelta fatta, per la prima volta, dal comune, dopo 4 giorni consecutivi di sforamenti dei valori di Pm10 nell’aria.

Ma la situazione non sembra migliorare di molto. Lo stop alle auto, non poi così tante viste le numerose deroghe e i pochi controlli, non ha portato allo sperato miglioramento dei livelli di polveri sottili nell’aria.

Ieri i valori di Pm10 rilevati dalle centraline di rilevamento di Arpav sono oscillati tra i 59 e i 108 microgrammi per metro cubo d'aria, ben oltre i livelli tollerati (vedi il grafico sopra).

 Oggi si prosegue con il blocco e si andrà avanti finché i livelli di polveri sottili rimarranno al di sotto dei 50 microgrammi per metro cubo d’aria almeno per un giorno. Sarà il Comune a comunicare il ritorno al livello di allerta “Verde”, che prevede solo l’ordinanza base che blocca i veicoli diesel fino a Euro 3 e quelli a benzina fino a Euro 2.

 



foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×