08 dicembre 2019

Cronaca

Soffre d'insonnia e accoltella padre e figlio

commenti |

commenti |

Soffre d'insonnia e accoltella padre e figlio

Ha accoltellato un uomo di 42 anni e suo figlio di 20 anni e poi ha chiamato il 112. A colpire i due uomini in un appartamento di via Caselette a Roma, è stato un cinquantenne romano che ha raccontato di soffrire d'insonnia e di aver chiesto ospitalità ai due suoi inquilini proprio per questo disturbo che gli impediva di dormire da diversi giorni.

 

Ma una discussione iniziata ieri sera e il timore che padre e figlio potessero allertare qualcuno per chiederne il ricovero ha scatenato la reazione nell'uomo che stamattina ha colpito entrambi a coltellate.

 

E ora il ragazzo, ventenne, ricoverato in codice rosso al Policlinico Gemelli, è in pericolo di vita.

 

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×