20/07/2018temporale e schiarite

21/07/2018temporale e schiarite

22/07/2018possibile temporale

20 luglio 2018

SOFIA GOTTARDI - Sesso, Droga e Coniglietti

Categoria: Spettacolo - Tags: Stand Up Comedy, COMICO, Show, teatro, Cabaret

immagine dell'autore

Paolo Pandin | commenti |

 

 

Come scritto nel post precedente, il Bar Radio Golden di Conegliano ha organizzato la prima rassegna di Stand Up Comedy del trevigiano. La prima comica che salirà sul palco domani sera, giovedì 9 ottobre alle ore 21.30, sarà Sofia Gottardi.

Sofia Gottardi nasce nel 1996 a Vicenza. Dopo corsi di recitazione, improvvisazione teatrale e concorsi letterari vinti, a soli 17 anni si esibisce per la prima volta come comica nel 2014 in un locale del suo paese, facendosi conoscere come la più giovane stand up comedienne italiana. Dopo svariati laboratori comici ed eventi nel 2015 entra a far parte del gruppo di monologhisti Comicus Verona e scrive il suo primo spettacolo da un'ora, con il quale gira per Nord Italia e Palermo. Nel 2016 sbarca in tv sul canale Comedy Central di SKY per il programma "Natural Born Comedians'' e ''CCN'' nel 2017.

Lo spettacolo "Sesso, droga e Coniglietti" è vietato ai minori di 14, in quanto privo di censure. Parla di come è difficile essere una donna in una società maschilista, di come è difficile accettare il proprio corpo, di bullismo e avventure sessuali finite male. L' umorismo scelto è sferzante, incensurato, ma anche scanzonato, stralunato e surreale.

In chiusura, vi rimando alla serata di domani sera e al prossimo post su questo blog, per conoscere il comico della seconda serata di questa rassegna, Giorgio Magri!

 

 



Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×