12 dicembre 2019

Vittorio Veneto

SOPRALLUOGO ALLA SEZIONE ARCHEOLOGICA

Richiesta prematura

Claudia Borsoi | commenti | (5) |

Claudia Borsoi | commenti | (5) |

Vittorio Veneto - Richiesta rifiutata ai Consiglieri comunali del PD che avevano fatto richiesta, qualche giorno fa, di poter visitare domani, sabato 13 marzo, la sezione archeologica del Museo del Cenedese.

"Io e i miei colleghi vogliamo renderci conto di persona della situazione in cui versa la raccolta archeologica e capire i motivi che, dopo dieci anni dall'allestimento costato centinaia di migliaia di euro, impediscono al pubblico di usufruire di questo importante patrimonio storico culturale" si legge nella lettera inviata da Alessandro De Bastiani, anche a nome dei suoi colleghi del PD, al sindaco Da Re e all'Assessore alla Cultura De Bertolis.

Pronta la replica dell'amministrazione comunale che anticipa che, a breve, avverrà un incontro tra amministrazione e Sovrintendenza ai Beni Archeologici per verificare i lavori necessari per completare l'allestimento della nuova sezione archeologica del Museo. Queste le parole di Da Re e De Bertolis contenute nella lettera di risposta. E precisano "giova a tal proposito ricordare che i materiali archeologici da esporre sono quasi totalmente di proprietà dello Stato e pertanto risulta indispensabile ottenere il benestare dalla competente Sovrintendenza".

A breve, annunciano infine, sarà programmata per tutti i consiglieri interessati una visita di tutto il patrimonio museale di Vittorio Veneto.

 

 

 

 



Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

20/02/2010

"EL GAVINEL"

E' il titolo dell'opera inedita di Pietro Pajetta recentemente ritrovata

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×