21/08/2018sereno

22/08/2018quasi sereno

23/08/2018quasi sereno

21 agosto 2018

Nord-Est

La sorella va a svegliarla, e la trova morta nel letto

commenti |

La sorella è andata a svegliarla per fare colazione insieme, ma l’ha trovata morta nel letto. Tragedia a Jesolo venerdì mattina: la dottoressa Rita Maria Teresa Tavernese è stata trovata priva di vita.

 

Aveva solo 57 anni, era in salute, e a stroncarla nel sonno pare sia stato un improvviso infarto. Rita Maria Teresa, quella notte, aveva dormito a casa della sorella, a Jesolo, ed è stata proprio questa a fare la terribile scoperta e ha chiamare immediatamente i soccorsi.

 

Purtroppo non c’è stato nulla da fare: il personale medico ha potuto solo constatare il decesso della donna.

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×