22 luglio 2019

Treviso

Spacciava cocaina, inseguito ed arrestato: applausi dei residenti ai poliziotti

In manette un 36enne nigeriano che abita a Preganziol

commenti |

PREGANZIOLLa polizia lo teneva sotto controllo da tempo e lui, quando è sceso da casa sua a Preganziol ed ha visto avvicinarsi gli uomini della squadra mobile, è scappato via a piedi. Ne è nato un inseguimento ed i poliziotti sono riusciti a bloccarlo non senza difficoltà, solo dopo aver scavalcato le recinzioni di alcune case.

 

Alla fine il 36enne nigeriano è stato arrestato per spaccio di droga. Con la perquisizione sono spuntati 18 grammi di cocaina suddivisi in trenta dosi pronte per essere spacciate. Il 36enne, un soggetto già noto alle forze dell’ordine, teneva gli involucri contenenti lo stupefacente all’interno di un pacchetto di caramelle.

 

Quando i poliziotti a conclusione dell’inseguimento l’hanno bloccato, i residenti nella zona, attirati dalla loro presenza, sono scesi in strada ed hanno applaudito.

 

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×