22/10/2017pioggia debole

23/10/2017sereno con veli

24/10/2017quasi sereno

22 ottobre 2017

Oderzo Motta

Sparano sulla folla della sagra: denunciati

Tre sedicenni di Prata di Pordenone sono stati segnalati alla Procura di Trieste dopo la segnalazione di una 63enne di Oderzo

commenti |

ODERZO - Opitergina sporge denuncia contro tre sedicenni: i ragazzini  alcune settimane avrebbero sparato con armi ad aria compressa verso i partecipanti a una sagra nel pordenonese.

L'episodio è accaduto a Prata di Pordenone lo scorso 16 luglio: i tre ragazzini sono stati individuati e denunciati dai Carabinieri di Sacile. I tre avrebbero messo nel mirino anche un bambino di 10 anni colpito a una palpebra: per lui abrasioni senza conseguenze.

Il proiettile aveva sfiorato anche la nonna del bambino, una 63enne di Oderzo, la quale ha sporto denuncia. I tre risiedono in paese  e sparavano dalla finestra dell'abitazione di uno di loro, utilizzando due fucili e due pistole ad aria compressa

Convocati in caserma a Sacile, i trew hanno amesso le proprie responsabilità. l comportamento dei tre ragazzi verrà segnalato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Trieste. Nel frattermpo la denuncia è stata ritirata e sono state presentate le scuse, come segnala la Tribuna.  

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.922

Anno XXXVI n° 18 / 19 ottobre 2017

CAPORETTO

Caporetto: la disfatta che viene dal passato. Immagini di guerra. Di attacchi (subdoli) e di resa. Caporetto è il simbolo della disfatta per antonomasia. E un secolo non basta per dimenticare

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×