24/03/2019sereno

25/03/2019possibile temporale

26/03/2019sereno

24 marzo 2019

Volley

LA SPES CADE A BUSTO ARSIZIO

Niente da fare per le gialloblu al PalaYamamay

Volley

BUSTO ARSIZIO - La Spes Conegliano non affonda i colpi e Busto Arsizio ne approfitta chiudendo in tre set.

E' la prima sconfitta stagionale per le "pantere", superate in classifica proprio dalle lombarde guidate dalle ex Marcon e Serena.

Dalla parte veneta in ombra le ex biancorosse Turlea e Dirickx. Un passaggio a vuoto per le gialloblu prive di Fiorin e con la panchina accorciata dall'infortunio muscolare patito sabato da Benazzi.

L'imperativo per la squadra è riprendere in fretta la lucidità per presentarsi in forma alla prossima sfida, l'attende Novara. Appuntamento alla Zoppas Arena domenica 26 dicembre alle 16.00 per l'anticipo della quinta giornata (diretta Rai Sport). La cronaca. La partita inizia con un punto della ex, Francesca Marcon.

Poco dopo le padrone di casa fanno un break di tre punti e se ne vanno sul 5-2. Dopo la sospensione tecnica il divario aumenta fino al 14-8. Quando il set sembra ormai chiuso arriva la risposta della Spes che in un paio di occasioni arriva al -1. L'aggancio arriva al 23-23 dopo due punti di Carmen Turlea.

Il servizio di Dragana Marinkovic va fuori regalando il set point alle avversarie, subito brave a sfruttarlo con la Meijners per il 25-23. Aneta Havlickova mattatrice del primo set con ben 8 punti. Brutto inizio anche nel secondo set con un break iniziale di tre punti del team casalingo. A differenza del primo set, la reazione della Spes è immediata e porta al 4-3.

Non molla però la Yamamay che prima risponde con un nuovo break di tre punti e poi scappa sul 11-6. Le “pantere” riescono a ridurre lo svantaggio fino al 13-12, ma non pareggiano e Busto Arsizio chiude in scioltezza la frazione, 25-16 con un gran servizio di Meijners. Proprio l'olandese firma otto punti nel set. Disastrosa realizzazione in attacco per le gialloblu che finiscono la frazione con un brutto 23% di efficienza.

Nel terzo set finalmente cominciano bene le venete che riescono ad andare al primo timeout tecnico sull'8-4. Quando sembra andare tutto bene arriva un break micidiale delle avversarie, sette punti di fila che chiudono le speranze ospiti. Alla seconda sospensione tecnica si arriva sul 16-11 per la Yamamay. Le lombarde vanno avanti anche di nove punti e chiudono il match sul 25-16.

YAMAMAY BUSTO ARSIZIO – SPES CONEGLIANO 3-0 (25-23, 25-16, 25-16)

BUSTO ARSIZIO: Meijners 16, Campanari 11, Havlickova 17, Marcon 11, Crisanti 3, Serena, Carocci L, Valeriano. N.e.: Zingaro, Kim, Bauer, Havelkova. All. Parisi.

CONEGLIANO: Dirickx 2, Rabadzhieva 10, Marinkovic 9, Turlea 9, Serafin 10, Crozzolin 5, Tonon L, Sangiuliano 1, Rossetto L, Martinuzzo. N.e.: Benazzi, Fiorin. All. Nesic Arbitri: Fabio Gini, Giulio Astengo.

NOTE: durata set 27', 25', 25 totale 1h e 17'. Spettatori 2.779. Busto: attacco 45/105 (43%), ricezione 67% (perfetta 47%), muri 12, ace 1, battute sbagliate 5; errori 11;Conegliano: attacco 34/110 (31%), ricezione 79% (perfetta 64%), muri 8, ace 2, battute sbagliate 8, errori 17. Punti totali 75-55.

 

N.
Squadra
Punti
Vinte
Perse
1
MC-Carnaghi Villa Cortese
12
4
0
2
Yamamay Busto Arsizio
9
3
1
3
Spes Conegliano
8
3
1
4
Scavolini Pesaro
8
2
2
5
LIU?JO Volley Modena
6
2
2
6
Despar Perugia
6
2
2
7
Chateau d'Ax Urbino Volley
5
2
2
8
Florens Castellana Grotte
5
2
2
9
Asystel Volley Novara
5
1
3
10
Norda Foppapedretti Bergamo
3
1
2
11
Rebecchi Nordmeccanica Piacenza
2
1
2
12
Riso Scotti Pavia
0
0
4

 

spesvolley.it

 

Altri Eventi nella categoria Volley

Volley

Le Rondinelle a dicembre furono l'ultima squadra a sconfiggere le Pantere reduci da 11 vittorie consecutive

Pantere domenica in trasferta a Brescia

CONEGLIANO - Era il 26 dicembre e al Palaverde la neopromossa Banca Val Sabbina Millennium Brescia inflisse l’ultima sconfitta subita in campionato dall’Imoco Volley che da quel giorno arrivava da una striscia di 11 vittorie consecutive.

foto d'archivio
foto d'archivio

Volley

Gara tiratissima questo pomeriggio sul campo del Eczacibasi: la gara si chiude al golden set

Imoco in paradiso, a Istanbul conquista le final four di Champions League

ISTANBUL - L’impresa dell’Imoco Volley a Istanbul è da incorniciare. Grandi le Pantere che con un match perfetto vincono 3-1 e poi si confermano in un Golden Set spettacolare che affonda la corazzata Eczacibasi e conferma per il terzo anno consecutivo le Pantere tra le prime quattro d’Europa.

...

Volley

Dopo il pesante passivo di 0-3 al Palaverde, Imoco martedì sera di scena a Istanbul per il ritorno dei quarti di finale di Champions

Pantere in Turchia a caccia dell'impresa

ISTANBUL - L’Imoco Volley è da ieri sera in Turchia per la marcia di avvicinamento al match di ritorno dei Quarti di Finale di CEV Champions League che domani, martedì, alle ore 15.00 italiane (le 17 in Turchia) la vedranno impegnata con l’Eczacibasi Istanbul.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×