24/03/2019sereno

25/03/2019possibile temporale

26/03/2019sereno con veli

24 marzo 2019

Volley

SPES, NIENTE SCUSE «MA PRONTI ALLA RISCOSSA»

Nesic e Dirickx concordano: la Spes ha giocato male e ha perso meritatamente. Però...

Volley

CONEGLIANO - Dopo la disfatta di Busto Arsizio la Spes prova ad analizzare le ragioni di una sconfitta, arrivata sì con un avversario forte, ma anche frutto di una brutta prestazione.

L’ex “farfalla” Frauke Dirickx (nella foto) ha ammesso di essere stata emozionata per il ritorno a Busto Arsizio, ma ha anche aggiunto che lei e le compagne non hanno giocato bene: “E’ stato molto emozionante tornare al PalaYamamay. Purtroppo abbiamo fatto poco. Magari avremmo perso lo stesso, ma sarebbe stato meglio mettere le nostre avversarie un po’ più in difficoltà.

Non riuscivamo a mettere giù la palla e avevamo difficoltà anche in difesa. Però, loro sono una buona squadra e non lo scopriamo ora, sapevamo cosa attenderci. Difendevano bene, attaccavano bene e hanno meritato la vittoria”.

“Mi aspettavo una gara difficile - concorda Nesic -, ma pensavamo di riuscire a giocare un po’ meglio. La Yamamay ha fatto bene in attacco, con il 42% d'efficienza, mentre noi avevamo una ricezione molto alta, ma non siamo riusciti a farci nulla – dice l’allenatore serbo che poi aggiunge scherzosamente - Anzi, in tutta la partita abbiamo fatto tanto, ma per Busto”.

Nesic analizza così le prospettive stagionali dei due team: “Tutto sommato noi non contavamo su questi punti per la nostra classifica. Abbiamo obiettivi diversi rispetto a Busto Arsizio. Loro possono puntare ai primi quattro posti, mentre noi dobbiamo guardare alle posizioni dall’ottava alla decima. Dobbiamo ancora capire se siamo una squadra casalinga, o se possiamo puntare a fare punti anche in trasferta.

Ci aspettiamo di fare bene in questa stagione, ma in questo turno abbiamo incontrato una signora squadra e abbiamo giocato una partita non buona”.

Nesic e le sue ragazze avranno modo di rifarsi di questa brutta sconfitta il prossimo weekend. Domenica 26 dicembre, alle 16.00 alla Zoppas Arena ci sarà l’Asystel Novara. Le piemontesi con tre punti agguanterebbero le venete in classifica, ma anche la Spes ha motivazioni particolari perché non è mai riuscita a battere Novara in sfide di campionato.

 

Altri Eventi nella categoria Volley

Volley

Le Rondinelle a dicembre furono l'ultima squadra a sconfiggere le Pantere reduci da 11 vittorie consecutive

Pantere domenica in trasferta a Brescia

CONEGLIANO - Era il 26 dicembre e al Palaverde la neopromossa Banca Val Sabbina Millennium Brescia inflisse l’ultima sconfitta subita in campionato dall’Imoco Volley che da quel giorno arrivava da una striscia di 11 vittorie consecutive.

foto d'archivio
foto d'archivio

Volley

Gara tiratissima questo pomeriggio sul campo del Eczacibasi: la gara si chiude al golden set

Imoco in paradiso, a Istanbul conquista le final four di Champions League

ISTANBUL - L’impresa dell’Imoco Volley a Istanbul è da incorniciare. Grandi le Pantere che con un match perfetto vincono 3-1 e poi si confermano in un Golden Set spettacolare che affonda la corazzata Eczacibasi e conferma per il terzo anno consecutivo le Pantere tra le prime quattro d’Europa.

...

Volley

Dopo il pesante passivo di 0-3 al Palaverde, Imoco martedì sera di scena a Istanbul per il ritorno dei quarti di finale di Champions

Pantere in Turchia a caccia dell'impresa

ISTANBUL - L’Imoco Volley è da ieri sera in Turchia per la marcia di avvicinamento al match di ritorno dei Quarti di Finale di CEV Champions League che domani, martedì, alle ore 15.00 italiane (le 17 in Turchia) la vedranno impegnata con l’Eczacibasi Istanbul.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×