25 agosto 2019

Volley

SPES A SECCO ANCHE A BERGAMO

Contro la Foppapedretti terza sconfitta di fila

Volley

BERGAMO - Terza sconfitta di fila per la Spes. Le venete, con la Gioli (nella foto) all'esordio con le Pantere, giocano bene il primo (perso solo nel finale) e il terzo set (vinto nel finale), ma sono completamente assenti nella seconda e quarta frazione.

Bergamo così raggiunge Pesaro in vetta alla classifica, almeno per una notte. Le gialloblu invece hanno mostrato una reazione parziale rispetto alla brutta prestazione di castellanza. Nelle file bergamasche hanno giocato solo pochi scambi Lo Bianco e Piccinini.

In campo da subito Gioli che però non riesce a esprimere tutto il suo potenziale complice anche una ricezione balbettante delle venete (17%). Mattatrice della serata Elitsa Vasileva con 22 punti.

La sconfitta a Bergamo comunque era preventivabile. Ora i tifosi veneti si auspicano di interrompere la serie di sconfitte già nel prossimo turno. Infatti, domenica 27 febbraio alle 18.00 alla Zoppas Arena ci sarà il fanalino di coda del campionato, la Riso Scotti Pavia.

La cronaca

L'inizio del match promette subito una gara combattuta e equilibrata. E' Bergamo che trova il primo mini break, portandosi sul 5-3. Poi l'iniziativa la prende la Spes che ribalta subito sul 7-5 e in due occasioni riesce a scappare sul +3.

Purtroppo Bergamo non cede. Un evidente errore arbitrale sul 18-16 riporta le lombarde sul -1. La squadra di casa continua lo break e dopo 6 punti filati di fatto chiude il set portandosi sul 21-18. Le ospiti non trovano il modo di ritornare in gara e un errore a servizio di Rabadzhieva chiude la frazione sul 25-21.

La seconda frazione si apre con Bergamo che fa il vuoto, 6-3, e mette immediatamente in difficoltà le giocatrici di Dragan Nesic. La Norda Foppapedretti riesce a gestire bene il vantaggio e, grazie anche a qualche errore di troppo della Spes, si trova avanti 16-11 al secondo timeout tecnico. Da lì è tutto in discesa per le bergamasche che dominano letteralmente e chiudono il set con un incredibile 25-14. Inarrestabile Elitsa Vasileva che ha firmato ben 9 punti, mentre nelle gialloblu Carmen Turlea chiude il set con il 10% in attacco.

Le gialloblu entrano bene nel terzo set, avanti 3-1. Bergamo reagisce come anche nel primo set e prima pareggia sul 6-6, poi scappa sul 10-7. Le lombarde consolidano il vantaggio arrivando al +5. Sembra tutto chiuso, ma in finale di set arriva un clamoroso break gialloblu di 6-1 per il 22-20. Vasileva regala due palle set alle venete e Valentina Fiorin chiude la frazione con un muro per il 25-22. Miglior marcatrice della frazione Rabadzhieva con 6 punti.

Il quarto set è molto più simile al secondo. Bergamo scappa subito sul 9-4 e al secondo timeout tecnico doppia le avversarie, 16-8. Conegliano prova a riportarsi in gara, ma le avversarie, a differenza del terzo set, gestiscono con tranquillità e chiudono sul 25-18.

NORDA FOPPAPEDRETTI BERGAMO – SPES CONEGLIANO 3-1 (25-21, 25-14, 22-25, 25-18)

BERGAMO: Bosetti 15, Nucu 16, Signorile 2, Vasileva 22, Arrighetti 11, Ortolani 11, Merlo (L), Fanzini, Piccinini, Lo Bianco. NE: Carrara (L), Zambelli. All. Mazzanti.

CONEGLIANO: Dirickx 3, Rabadzhieva 13, Marinkovic 6, Turlea 14, Serafin 6, Gioli 8, Rossetto (L), Tonon (L), Fiorin 4. NE: Sangiuliano, Crozzolin. All. Nesic.

ARBITRI: Sampaolo e Sobrero.

NOTE: durata set 25', 21', 27', 25', totale 1h e 38'. Bergamo: attacco 59/129 (46%), ricezione 51% (perfetta 39%), muri 12, ace 4, battute sbagliate 9, errori 24; Conegliano: attacco 42/126 (33%), ricezione 52% (perfetta 17%), muri 8, ace 4, battute sbagliate 6, errori 23. Punti totali 97-78.

 

Altri Eventi nella categoria Volley

Volley

Lunedì nella palestra di Rua di Feletto, ospiti della Polisportiva La Tartaruga (il Palaverde è indisponibile per lavori) inizierà la preparazione

Imoco, lunedì inizia la stagione

TREVISO - Con coach Santarelli impegnato nell'Europeo con la Croazia, la prima parte della preparazione verrà svolta sotto la guida di Alessio Simone, il vice allenatore che inaugura il terzo anno sulla panchina gialloblù, dopo due stagioni culminate con altrettanti scudetti.

Volley

Il 26 agosto le Pantere ripartono per una stagione in cui puntano a tutto

Imoco, lunedì si comincia

CONEGLIANO - Lunedì 26 agosto inizieranno gli allenamenti dell’Imoco Volley in vista della nuova stagione 2019/20 che vedrà le Pantere scendere in campo con lo scudetto di campionesse d’Italia sulle maglie.
 

Volley

Per l'Italia il girone B si giocherà a Lodz, in Polonia, avversarie le padrone di casa (con la capitana gialloblù Joanna Wolosz), Belgio, Portogallo, Ucraina e Slovenia

Sei Pantere tra le azzurre a caccia del titolo europeo

CONEGLIANO - Sono ben sei le Pantere dell'Imoco Volley 2019/20 che sono state convocate oggi dal CT Mazzanti per i Campionati Europei in programma dal 23 agosto all'8 settembre. 

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×