26 agosto 2019

Esteri

Sposi all’altare, nozze interrotte dalla scoreggia pestilenziale del testimone

commenti |

Avrebbe dovuto essere un momento magico. Ma dopo la marcia nunziale, appena calato il silenzio, dall’altare si è sentito un forte rumore e la puzza ha invaso le prime file degli invitati, travolto gli sposi e il celebrante. Un matrimonio comico, ma tragico per i protagonisti, quello raccontato dal giornale inglese The Sun.

 

A narrare le vicende delle nozze celebratisi in Gran Bretagna nei giorni scorsi è il colpevole. La gallina che ha fatto l’uovo. O meglio, in questo caso, la scoreggia. Il testimone di nozze.

 

Il giovane, fratello dello sposo, aveva accusato dolori in pancia prima dell’inizio della cerimonia, ma non pensava che fosse tanto grave. “Credevo si trattasse di un po’ di aria, e quando ho deciso di lasciarla uscire pensando fosse silenziosa - ha ammesso - ne è partito un gran rumore. E un odore tremendo”.

 

Il fatto ha distolto l’attenzione dagli sposi, e i partecipanti hanno cominciato a chiacchierare circa l’accaduto, chiedendosi chi fosse il responsabile. La sposa, sentendo il rumore, l’odore e il conseguente chiacchiericcio degli invitati, è andata su tutte le furie.

 

La cerimonia è poi proseguita tranquillamente ma la sposa ci metterà un po’ a perdonare il cognato per aver reso il matrimonio…altro che indimenticabile.

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×