23/07/2018parz nuvoloso

24/07/2018quasi sereno

25/07/2018possibile temporale

23 luglio 2018

Nord-Est

Sta andando in casera con un'amica, scivola, sbatte la testa contro un sasso e muore in pochi istanti

commenti |

Un 86enne è morto scivolando da un sentiero di Monte Zucco nel territorio di Ospitale di Cadore (Belluno) mentre con un'amica si stava dirigendo verso la propria casera.

 

L'uomo è scivolato accidentalmente e nella caduta ha battuto la testa contro un sasso. Immediatamente scattato l'allarme sono arrivati gli uomini del Soccorso alpino e i sanitari del Suem 118 che dopo un tentativo di rianimazione non hanno potuto che constatare la morte dell'anziano.

 

Sul posto anche i carabinieri.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×