21/04/2018quasi sereno

22/04/2018quasi sereno

23/04/2018possibile temporale

21 aprile 2018

Conegliano

Stop ai lavori sul Ponte della Priula, il sindaco: "Pronti a scendere in strada e a bloccare il traffico"

Il comune invita Anas e gli enti preposti a riprendere immediatamente l'opera

Roberto Silvestrin | commenti |

SUSEGANA - Il comune di Susegana è pronto a fare la voce grossa, dopo la sospensione dei lavori di restauro e consolidamento del Ponte della Priula. E’ lo stesso sindaco Vincenza Scarpa a renderlo noto attraverso un comunicato, con il quale invita “Anas e gli enti responsabili della conduzione burocratica e della conduzione dei lavori sul Ponte della Priula a rimuovere i motivi ostativi e a riprendere immediatamente il proseguimento dell’opera”.

 

Il primo cittadino è così pronto a scendere letteralmente in strada, per dar vita ad una protesta, se gli enti preposti non dovessero fornire risposte in tempo utile. “Non avendo risposta in breve tempo, questo comune provvederà a qualsiasi azione presso le sedi competenti, compresa l’indizione di pubblica manifestazione con blocco del traffico sul Ponte” dichiara Scarpa.

 

Anas ha comunicato ieri all’amministrazione la sospensione dei lavori, in mancanza di alcune autorizzazioni che dovrebbero essere fornite dalla Regione. Una questione burocratica che ha bloccato - di fatto – l’opera, i cui tempi di esecuzione potrebbero ora dilatarsi. Scarpa ha ricordato quindi “l’importanza del manufatto per la sicurezza e l’economia non solo del comune di Susegana, ma di tutta la regione Veneto”.

 

Per ora le imprese hanno realizzato solo il 5% dell’intervento, e quest’ultima “tegola” rischia di ritardare ancora la fine dei lavori.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.934

Anno XXXVII n° 8 / 26 aprile 2018

MARGHERITA, LA BAMBINA NINJA

Margherita, la bambina ninja. È nata senza un braccio, e ora è campionessa di taekwondo

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×