18/07/2018sereno

19/07/2018quasi sereno

20/07/2018quasi sereno

18 luglio 2018

Esteri

Stupra bimba di 8 anni, la uccide e la getta nelle immondizie

commenti |

Ha rapito una bambina di otto anni, l’ha stuprata, l’ha strangolata a morte e l’ha gettata nel bidone delle immondizie. E’ stata trovata priva di vita tra i rifiuti Zainab Ansari, bambina pakistana che è stata uccisa mentre i genitori erano in pellegrinaggio alla Mecca.

 

L’episodio, avvenuto nella città pakistana di Kasur, ha scosso l’intero paese. Una folla inferocita si è riversata alla stazione di polizia, dopo che la madre aveva dichiarato che se le forze dell’ordine avessero fatto il proprio lavoro lei avrebbe ancora sua figlia. Come riportano i media locali, nello scontro tra popolazione e polizia sono morte almeno due persone, e diverse sono rimaste ferite.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.939

Anno XXXVII n° 13 / 5 luglio 2018

MOLLO TUTTO E VADO A VIVERE NELLA FORESTA

Christian Corrocher ha lasciato Conegliano, sua città natale, per andare a vivere nella foresta Amazzonica. Per anni ha mangiato solo pesce e yucca ed è vissuto senza elettricità, né acqua corrente. Questa è la sua storia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×