23/07/2018quasi sereno

24/07/2018quasi sereno

25/07/2018possibile temporale

23 luglio 2018

Nord-Est

SuperEnalotto, vince 500mila euro con il resto di un caffè

commenti |

superenalotto vincita

PADOVA - “L’unico indizio che abbiamo sul vincitore è che ha giocato con una Quick Pick, una schedina precompilata da pochi euro, magari con il resto di un caffè, quindi sarà ancora più difficile risalire alla sua identità: ma da oggi terrò gli occhi aperti se qualche cliente si presenterà a bordo di una fuoriserie”.

 

E’ quanto dice ironicamente ad Agipronews Pietro, il gestore della Tabaccheria 15 del centro commerciale “Lando” di Conselve, commentando il 5+ da 515mila euro centrato ieri nella sua ricevitoria. “Al momento non abbiamo informazioni su data e orario della giocata: nel nostro punto vendita, vista anche la collocazione, circa la metà della clientela è di passaggio.

 

Siamo contenti della vincita, è la più alta registrata nella ricevitoria, speriamo che ne arrivino altre”. Il Jackpot, nel frattempo, è salito a 59,3 milioni di euro, il premio più alto in palio in Europa. In Veneto sono stati centrati i due Jackpot del 2017 del SuperEnalotto: 94 milioni a Mestrino (Padova) il 25 febbraio e 77,7 milioni a Caorle (Venezia) l’1 agosto scorso.

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×