18 settembre 2019

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Tanti auguri a Maria: compie 100 anni e guida ancora l'auto

Claudia Borsoi | commenti |

REFRONTOLO - Cento anni e guida ancora l’auto. Oggi, martedì 10 settembre, Refrontolo ha festeggiato Maria Da Broi che ha raggiunto, in grande forma, il secolo di vita. Le hanno fatto visita parenti, amici, l’amministrazione comunale con il sindaco Mauro Canal e poi i vertici del gruppo alpini di Refrontolo.

 

«Ho capito che sono in tanti a volermi bene o almeno a guardarmi con simpatia» ha confidato oggi Maria attorniata da tante persone che l’hanno festeggiata. «Maria – racconta chi la conosce bene - è davvero una persona straordinaria, non tanto per l’età ragguardevole che ha raggiunto, ma per la vivacità e per lo spirito che ne hanno caratterizzato la vita e che ne distinguono il carattere: lo sguardo attento e gentile, le parole profonde di chi ne ha viste e passate tante, la lucidità di ringraziare continuamente il Signore per la salute che ancora la assiste e le consente di rendersi utile, accudire gli animali, fare le spese quotidiane, in paese, guidando la propria auto».

 

A tutti coloro che oggi le hanno fatto visita nella sua abitazione, Maria ha regalato tanti ricordi della sua vita, tornando spesso a fasi del passato particolarmente difficili e dolorose e per questo capaci di fare da contraltare rispetto al periodo attuale. Il pensiero è andato per esempio agli anni di drammatica povertà durante la Seconda Guerra Mondiale, quando i suoi suoceri riuscirono a nascondere dalle razzie tedesche delle vacche nei boschi vicino a casa, una furbizia che le consentì di sfamare i suoi figli.  

 



Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×