21/09/2018sereno

22/09/2018possibile temporale

23/09/2018quasi sereno

21 settembre 2018

Mogliano

Tassa di soggiorno: "Il Comune come utilizza quei soldi?"

La segnalazione arriva dal consigliere di opposizione Davide Bortolato: "L’imposta di soggiorno è una tassa di scopo con vincoli di destinazione ben precisi. Sono rispettati?"

commenti |

Davide Bortolato

MOGLIANO - Dopo l’annuncio dell’Amministrazione Comunale di voler uscire dal O.D.G. (Organizzazione di Gestione della Destinazione) di Treviso, c'è chi ha voluto controllare come viene spesa a Mogliano l'entrata dell’imposta di soggiorno, ossia 326.790 euro nel 2016 e a 349.913 euro nel 2017.

Il Consigliere della lista Azzolini Sindaco, Davide Bortolato (nella foto), dopo aver effettuato un accesso agli atti, ha precisato: “Sono rimasto esterrefatto dopo aver visto la lista delle spese fatte con i soldi della imposta di soggiorno. Corposi contributi di migliaia di euro ad associazioni spesso non moglianesi o spese per iniziative che in molti casi non c’entrano nulla con gli interventi in materia di turismo”.

“Ricordo che – prosegue Bortolato – l’imposta di soggiorno è una tassa di scopo con vincoli di destinazione ben precisi tra i quali la manutenzione, fruizione e recupero di beni ambientali e culturali. Probabilmente il sindaco Arena pensa che l’area della stazione ferroviaria sia un bene culturale, visto che ha finanziato i lavori di riqualificazione con i proventi della tassa sul turismo”.

“È palese che il Sindaco, con delega alla Finanze, stia utilizzando il bilancio comunale in maniera disinvolta e creativa ed è chiaro che molte spese fatte utilizzando i proventi della tassa di soggiorno siano illegittime”.

“Se poi andiamo a vedere la deliberazione 172/2015 della Corte dei Conti sezione del Veneto, la cosa è ancora più grave in quanto i singoli comuni hanno dei limiti di spesa ben precisi per organizzare manifestazioni, concerti, opere teatrali, a meno che gli incarichi per la promozione e valorizzazione turistica non vengano affidati ai consorzi, come quello dal quale scioccamente l’amministrazione Arena vuole uscire”.

“Su tutto ciò – conclude Bortolato – presenteremo un esposto alla Corte dei Conti”. 

 

Fonte: Il Nuovo Terraglio

 

Leggi altre notizie di Mogliano

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

immagine della news

29/06/2018

"Videocamere? Macché novità..."

L'opposizione controbatte alla Giunta dopo l'annuncio di 31 nuovi occhi elettronici in città: "Lo avevano già detto a maggio"

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.942

Anno XXXVII n° 16 / 13 settembre 2018

NATI E ABBANDONATI

Abbandonare gli animali, in Italia, è un reato. Eppure qualcuno ogni giorno lo fa. La storia di Mister Frog e di chi si prende cura di lui e altri mille cani e gatti rimasti senza famiglia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×