22/07/2018temporale e schiarite

23/07/2018parz nuvoloso

24/07/2018quasi sereno

22 luglio 2018

Castelfranco

Tenta rapina con coltello in tabaccheria, poi cambia idea e sparisce

È accaduto a Sant’Andrea oltre il Muson. L’esercente non ha consegnato i soldi restando in silenzio

commenti |

CASTELFRANCOSi è presentato alla tabaccheria di via Lama a Sant’Andrea impugnando un coltello da cucina ed ha richiesto i soldi al titolare. Una rapina in piena regola. Il titolare dell’esercizio commerciale, però, anziché consegnare quello che aveva in cassa, è rimasto in silenzio, impassibile.

Una reazione che probabilmente il rapinatore, un ragazzo con felpa, bandana e occhiali a specchio, non si aspettava.

 

Tanto che alla fine ha deciso di andarsene via a mani vuote. Il titolare della tabaccheria l’ha visto andarsene a piedi e poi ha avvertito i carabinieri. Sono ora in corso indagini per risalire all’identità del giovane.

 

Leggi altre notizie di Castelfranco

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×