19/09/2018quasi sereno

20/09/2018sereno

21/09/2018sereno

19 settembre 2018

Nord-Est

Terrore in stazione a Mestre: sordomuta rapinata da tre uomini nel sottopasso

commenti |

MESTRE - Tre ragazzi di 19, 22 e 25 anni sono stati sottoposti a fermo per rapina aggravata, compiuta nel sottopasso pedonale della stazione di Mestre, ai danni di una donna sordomuta di 43 anni. I tre sono stati individuati grazie a indagini lampo della polizia ferroviaria e delle volanti della Questura, che nel giro di un paio d'ore hanno permesso di chiudere il cerchio.

 

L'aggressione ha visto i tre strattonare la donna, sottrarle il telefonino particolare per lei indispensabile per comunicare e quindi dopo una serie di strattoni le hanno sottratto anche la borsetta. Impossibilitata a chiedere aiuto la vittima è andata a casa e aiutata dai familiari ha sporto denuncia. Grazie alle telecamere di sorveglianza gli agenti hanno potuto individuare i rapinatori che sono stati bloccati poco dopo nella zona dove avevano colpito.

 

La vittima è stata accompagnata al pronto soccorso dell'ospedale dell'Angelo di Mestre per le contusioni ed è stata poi dimessa con una prognosi di 8 giorni.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.942

Anno XXXVII n° 16 / 13 settembre 2018

NATI E ABBANDONATI

Abbandonare gli animali, in Italia, è un reato. Eppure qualcuno ogni giorno lo fa. La storia di Mister Frog e di chi si prende cura di lui e altri mille cani e gatti rimasti senza famiglia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×