22 ottobre 2019

Mogliano

Torna dai Caraibi col virus

Una 40enne di Preganziol ha scoperto l'infezione da "Chikungunya" dopo aver accusato un malore

commenti |

commenti |

PREGANZIOL - Allarme virus tropicale in questi giorni a Preganziol. Donna di nazionalità italiana di ritorno da Santo Domingo avrebbe infatti contratto virus "Chikungunya" dovuto alle zanzare tigre. Si tratterebbe di un virus piuttosto raro.

 

La 40enne residente in via Matteotti a Preganziol era stata ai Caraibi per un mese: negli ultimi giorni era stata punta da un insetto.

 

Una volta in Italia ha accusato un malore e si è rcolta al pronto soccorso di reviso.

 

Dopo i controlli si è scoperto che aveva contratto questo noto, ma altrettanto raro, virus "chikungunya". 

 

L'Ulss 9 e il Comune di Preganziol da venerdì hanno iniziato ad operare nei pressi dell'abitazione della 40enne per debellare sia le larve che gli esemplari adulti delle zanzare tigre locali per scongiurare l’ipotesi di contagio.

 

L'ospedale ha rassicurato che pur trattandosi di una malattia rara e trasmissibile, questa è poco pericolosa e di difficile diffusione alle nostre latitudini.

 

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×