20/07/2018possibile temporale

21/07/2018possibile temporale

22/07/2018possibile temporale

20 luglio 2018

Oderzo Motta

Tornano le campane del Torresin

Rinnovato anche l'orologio di uno dei simboli di Oderzo

commenti |

Torresin a Oderzo

ODERZO - Il Torresin di Oderzo torna a far sentire la sua voce con i classici rintocchi delle campane. Non succedeva da dieci anni.

La torre, un po’ il simbolo della città e del suo centro storico, da tempo non faceva risuonare le campane.

Il problema è che all’epoca negli uffici della torre era presente il comando della Polizia locale. E i rintocchi delle campane, all’interno, erano assordanti.

Il recente trasferimento della sede permetterà al Torresin di riprendere a scandire le ore insieme alla torre campanaria del Duomo.

Tra l’altro, come ricorda la Tribuna, il restauro dell’orologio, fermo da novembre, è terminato una ventina di giorni fa grazie all’opera della ditta specializzata Solari di Ovaro.

Gli esperti, su richiesta dell’amministrazione comunale, hanno riattivato la battuta delle ore, ferma da molti anni.

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.939

Anno XXXVII n° 13 / 5 luglio 2018

MOLLO TUTTO E VADO A VIVERE NELLA FORESTA

Christian Corrocher ha lasciato Conegliano, sua città natale, per andare a vivere nella foresta Amazzonica. Per anni ha mangiato solo pesce e yucca ed è vissuto senza elettricità, né acqua corrente. Questa è la sua storia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×