21/11/2017foschia

22/11/2017quasi sereno

23/11/2017variabile

21 novembre 2017

Treviso

"Il traffico in città? Colpa del Put"

"Il problema non è piazza Duomo", PerTreviso lo dimostra in un video

Isabella Loschi | commenti |

traffico treviso

TREVISO - “Il traffico in città non dipende dal cantiere di piazza Duomo”. A sostenere questa tesi e a rispondere alla accuse dell’opposizione è PerTreviso, gruppo di maggioranza, che ieri, in una giornata di sole, ha percorso il Put entrando in città da porta Calvi e attraversato borgo Cavour, con deviazione in piazza Duomo. Il tutto documentato con un video registrato ieri mattina alle 7.30.

“Siamo partiti da Porta Fra’ Giocondo, passati in centro attraverso Porta Calvi, proseguito da viale Cesare Battisti in  piazza Duomo, quindi deviando in via Riccati abbiamo imboccato Borgo Cavour e, da lì, costeggiato le mura internamente fino a Porta San Tomaso, attraversando il mercato. Il tutto in appena otto minuti. Lunedì ciò che imbottigliava il traffico alle 7,30 del mattino era il cantiere di Piazza Duomo, come si sono affrettati ad argomentare alcuni esponenti dell’opposizione. Oggi, invece, cosa succede? Il problema non esiste già più?”. PerTreviso, quindi, il problema non è il cantiere del Duomo, ma piuttosto legato al Put.

“Se ancora oggi, quando piove, il traffico in ogni parte della città va in tilt, forse non dipende dalla contingenza del cantiere di Piazza Duomo, ma da un difetto cronico, legato alla viabilità del Put, che non è certo stata voluta e realizzata da questa amministrazione comunale. Ma, chiaramente, è più facile fare politica con gli slogan, strumentalizzando una fase di fisiologico disagio della viabilità”. “Purtroppo il traffico continuerà ad essere intasato in concomitanza con l’inizio delle lezioni nelle scuole, problema condiviso da tutte le città italiane. Solo il continuo impiego dei vigili urbani. in corrispondenza dei punti più critici, permetterà di rendere più scorrevole il deflusso delle auto”.

 



foto dell'autore

Isabella Loschi

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.925

Anno XXXVI n° 20 / 16 novembre 2017

VIGNETI E FITOFARMACI

“I pesticidi ci stanno uccidendo”. A Cappella Maggiore, due morti e sei malati di tumore in una strada: tra i vigneti e i campi, la malattia dilaga. E i cittadini denunciano

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×