16/08/2018quasi sereno

17/08/2018sereno

18/08/2018quasi sereno

16 agosto 2018

Vittorio Veneto

TRAFFICO DI COCAINA: ARRESTATO ANCHE EX CALCIATORE

Il vittoriese Giuliano Camporese tra gli arrestati

commenti | (1) |

VITTORIO VENETO - C'é anche un ex calciatore di serie B tra le tre persone arrestate dai carabinieri di Vittorio Veneto nell'ambito di un'inchiesta della magistratura trevigiana su un traffico di cocaina.

I provvedimenti restrittivi, emessi dal gip Umberto Donà, hanno riguardato e Gian Loris De Ronchi, (57, di Conegliano), l'albanese Mentor Devja, 29, residente ad Asolo e Giuliano Camporese, 40 anni, di Vittorio Veneto, il cui nome è legato al calcio professionistico.

Camporese infatti ha giocato negli anni Novanta in serie B con il Piacenza, e dopo aver militato, tra le altre, con la Sanbenedettese, la Triestina e il Siracusa ha concluso la carriera con il Mestre in serie C2 nella stagione 2002-2003.

L'indagine è iniziata a inizio anno quando i carabinieri hanno scoperto una crescita dello spaccio di cocaina, soprattutto tra i giovani 'bene' dell'area del vittoriese. E' stato così accertato che la droga veniva fornita dall'albanese, mentre gli altri due indagati oltre ad acquistarla la spacciavano tra i loro conoscenti.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Commenta questo articolo


Non c'era bisogno di essere un veggente per sapere che sarebbe finita così, ...

segnala commento inopportuno

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×