19/08/2018sereno

20/08/2018sereno con veli

21/08/2018quasi sereno

19 agosto 2018

Nord-Est

Tragedia in casa: direttrice della biblioteca trovata morta a soli 49 anni

commenti |

nicoletta pozzi biblioteca pordenone

PORDENONE - E’ stata trovata morta in casa Nicoletta Pozzi, la 48enne direttrice della biblioteca di Pordenone. La notizia si è sparsa in città sabato sera, ed ha lasciato sotto shock la comunità.

 

Il suo corpo è stato trovato senza vita nella casa in cui viveva con il fidanzato a Porcia: ai soccorritori non è rimasto altro da fare che constatare la morte della donna.

 

Come riporta il Gazzettino, Pozzi si era laureata nel 1994, e aveva lavorato per il comune di Ceggia e in quello di Azzano Decimo come istruttore direttivo.

 

Nel 2000 era tornata a Pordenone con la qualifica di istruttore direttivo bibliotecario, per poi assumere il ruolo di direttrice.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×