24/02/2017pioviggine

25/02/2017sereno

26/02/2017velature sparse

24 febbraio 2017

Tragedia sfiorata ai Mondiali di sci: telecamera precipita in pista

Tragedia sfiorata ai mondiali di sci alpino di St. Moritz. Tra la prima e la seconda manche del gigante maschile si sono esibiti degli aerei acrobatici e uno di questi, passato troppo radente, ha creato uno spostamento d'aria che ha spezzato il cavo della telecamera che scorre lungo l'ultimo tratto di pista. La telecamera è caduta nella zona del traguardo non lontano dal pubblico e nessuno è stato colpito o è rimasto ferito. La seggiovia con cui risalgono gli sciatori in partenza è stata fermata per questioni di sicurezza, per il cavo ondeggiante, e la seconda manche è stata posticipata alle 13:30 per consentire agli atleti di effettuare al meglio la ricognizione. "Stiamo procedendo alla sistemazione del cavo caduto - ha dichiarato Markus Waldner, presidente dell'organizzazione, visibilmente sotto choc - per fortuna non è successo nulla".

 



Commenta questo articolo



vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Otto casi di meningite nella provincia di Treviso. Sei preoccupato?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.907

Anno XXXVI n° 3 / 16 febbraio 2017

CARLO E COSETTA: UNA VITA CHE E' (QUASI) POESIA

Zarlatàn (de Zèneda) e (quasi) poeta. Carlo se la ride sotto i versi. Nonostante la...censura. Ha iniziato a scrivere versi per “salvarsi”. Ma anche perché, sin da bambino, provava una simpatia particolare per la poesia, che riusciva a imparare a memoria senza fatica. Col tempo, Carlo Piasentin ha fatto di un impulso giocoso una passione fondamentale. Eppure, in casa, ha sempre avuto un giudice severissimo: la moglie Cosetta. Che - ma questa è pura chiacchiera da salotto - lo ha sposato...per allegria

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×