26/03/2017temporale e schiarite

27/03/2017sereno

28/03/2017sereno

26 marzo 2017

Tragedia sfiorata ai Mondiali di sci: telecamera precipita in pista

Tragedia sfiorata ai mondiali di sci alpino di St. Moritz. Tra la prima e la seconda manche del gigante maschile si sono esibiti degli aerei acrobatici e uno di questi, passato troppo radente, ha creato uno spostamento d'aria che ha spezzato il cavo della telecamera che scorre lungo l'ultimo tratto di pista. La telecamera è caduta nella zona del traguardo non lontano dal pubblico e nessuno è stato colpito o è rimasto ferito. La seggiovia con cui risalgono gli sciatori in partenza è stata fermata per questioni di sicurezza, per il cavo ondeggiante, e la seconda manche è stata posticipata alle 13:30 per consentire agli atleti di effettuare al meglio la ricognizione. "Stiamo procedendo alla sistemazione del cavo caduto - ha dichiarato Markus Waldner, presidente dell'organizzazione, visibilmente sotto choc - per fortuna non è successo nulla".

 



Loading...

Commenta questo articolo



vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Zaia annuncia la manovra sull'Irpef per la Pedemontana Veneta. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.909

Anno XXXVI n° 5 / 16 marzo 2017

MENINGITE. DOBBIAMO AVERE PAURA?

Perché la meningite non è un incubo. Tanti buoni motivi per non creare un falso allarme. Benazzi: “Il numero dei malati è nella norma”. Il metodo - prevenzione (cioè il vaccino) funziona sempre

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×