18/07/2018sereno

19/07/2018quasi sereno

20/07/2018quasi sereno

18 luglio 2018

Nord-Est

Tragedia sulla strada, ciclista travolto e ucciso

commenti |

ASIAGO - Un ciclista di 66 anni è morto in un incidente mortale avvenuto oggi sull'Altopiano di Asiago lungo la provinciale "Fratellanza", che collega il comprensorio montano dei Sette Comuni con il Bassanese. L'anziano, salito per un giro in bicicletta dalla pianura, è stato investito da una Fiat Panda condotta da un uomo di Asiago.

 

Quest'ultimo, che viaggiava in direzione del capoluogo dell'Altopiano, secondo una prima ricostruzione si sarebbe trovato di fronte la bicicletta all'improvviso e nonostante un tentativo di frenata non ha potuto evitare l'investimento. Il ciclista ha rotto con il capo il parabrezza, quindi è stato proiettato in avanti per una decina di metri, rimanendo esanime sull'asfalto.

 

L'allarme è stato lanciato dallo stesso conducente e da altri automobilisti, giunti sul luogo dell'incidente. E' giunta un'ambulanza del Suem 118, ma ogni tentativo di salvare il 66enne è stato vano. Rilievi in corso da parte dei carabinieri che stanno cercando di ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.939

Anno XXXVII n° 13 / 5 luglio 2018

MOLLO TUTTO E VADO A VIVERE NELLA FORESTA

Christian Corrocher ha lasciato Conegliano, sua città natale, per andare a vivere nella foresta Amazzonica. Per anni ha mangiato solo pesce e yucca ed è vissuto senza elettricità, né acqua corrente. Questa è la sua storia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×