22 gennaio 2020

Mogliano

TRE MILIONI PER IL CENTRO DI CAMPOCROCE?

A Mogliano destinato un cospicuo contributo regionale

| commenti |

| commenti |

Mogliano - Sono tre i milioni di euro inseriti nel piano dell'edilizia pubblica regionale, per mano del consigliere regionale Diego Bottacin, ex sindaco di Mogliano.

L'emendamento nasce come risarcimento della realizzazione del Passante di Mestre.

La realtà che sta pagando maggiormente la nuova realtà è la frazione Campocroce, che tra l'altro da anni sta attendendo la realizzazione della nuova piazza.

Con le nuove elezioni comuniali di primavera questo contributo diverrebbe strategico: più volte da Campocroce si è fatta una lista di opere che determinerebbero un miglioramento della situazione, vista l'alta densità del traffico, anche pesante.

Si parla di una pista ciclo-pedonale parallela alla provinciale 65, un'altra comunale a sud del Passante, una rotonda in via Malcanton. Inoltre si è richiesto anche una bretella di collegamento con Sambughé di Preganziol.

In questo contesto i cittadini di Campocroce non hanno nascosto l'obiettivo di un indennizzo, nei confronti della società Passante, sottoforma di riqualificazione del centro urbano.

Sarà una scelta importante, quella che dovrà prendere il prossimo Consiglio comunale, visto che il contributo regionale molto probabilmente non basterà per tutti questi lavori.

Entro il prossimo anno verrà completata la circonvallazione della frazione, caratterizzata da un cavalcavia simile a quello realizzato sulla provinciale 65.

 

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

immagine della news

15/05/2017

A Campocroce nuovo monumento degli Alpini

Il monumento sarà realizzato secondo progetto presentato dal Direttivo del Gruppo Alpini Campocroce e sarà collocato nell’area antistante la palestra

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×