16/01/2018coperto

17/01/2018quasi sereno

18/01/2018sereno

16 gennaio 2018

Esteri

Tre persone fermate alle porte New York: nell'auto armi e giubbotti antiproiettile

commenti |

La polizia di New York ha arrestato tre persone con un'auto carica di armi, che stavano per entrare in città. A quanto riferisce l'emittente NBC 4, che cita fonti della polizia, nell'automobile vi erano diversi fucili e caricatori, coltelli e giubbotti antiproiettile. I tre, una donna e due uomini, sono stati fermati per un controllo a causa del loro parabrezza rotto, mentre stavano per entrare in un tunnel che porta a New York.

Non è chiaro perché il terzetto volesse entrare in città armato fino ai denti. Secondo i poliziotti si tratterebbe di "fanatici delle armi" che non hanno legami con il terrorismo. Nell'auto è stata trovata anche della droga.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.927

Anno XXXVII n° 1 / 18 gennaio 2018

LUDOVICO GIRARDELLO

Il giovanissimo attore vittoriese - protagonista de “Il ragazzo invisibile. Seconda generazione” di Gabriele Salvatores - racconta qualcosa di sè. Della città in cui vive (definita da Mymovies “piccolo paesino in provincia di Treviso”). Delle sue passioni. Omettendo (vedi la classe?) nome e cognome della fidanzata

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×