16/10/2018nuvoloso

17/10/2018pioviggine

18/10/2018parz nuvoloso

16 ottobre 2018

Montebelluna

Treni, ok a raddoppio elettrificazione

Puppato: “Approvato Odg che impegna il Governo”

commenti |

MONTEBELLUNA - “Approvato, durante la discussione sulla cosiddetta manovrina, l’Odg che impegna il Governo a prevedere il raddoppio e l’elettrificazione della tratta ferroviaria Padova-Calalzo, linea fondamentale perché collega tre province, Padova, Treviso e Belluno, al principale snodo ferroviario del Veneto, hub da cui raggiungere tutte le principali città e gli aeroporti italiani”. Lo annuncia Laura Puppato, prima firmataria dell’Odg.

 

“L’opera si rende imprescindibile, visto che a Cortina si terranno i mondiali di sci alpino nel 2021, ma i benefici si estenderanno alle migliaia di pendolari che quotidianamente si muovono verso Padova e contribuirà a legare le province di Treviso e Belluno al resto del paese, da Padova, infatti, partono le Frecce dirette verso Milano e Roma, oltreché i collegamenti con i grandi aeroporti italiani, quello di Venezia e non solo - ha ricordato Puppato - quello della ferrovia Padova-Calalzo è stato per me un impegno continuo in questi anni, specie da quando la Regione decise di spacchettare la linea, rompendola a Montebelluna, scelta sbagliata per molteplici ragioni.

L’approvazione di questo Odg conferma quanto più volte promessomi dal Ministro Delrio, ovvero la volontà del Governo di investire anche sulle linee regionali, soprattutto in regioni come il Veneto scadenti nel trasporto ferroviario e poco sensibili alle necessità della mobilità sostenibile,  per offrire un servizio finalmente efficiente e decoroso”.

 

Leggi altre notizie di Montebelluna

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.944

Anno XXXVII n° 18 / 18 ottobre 2018

UNA FAMIGLIA SPECIALE

La famiglia speciale di Susanna e Tarcisio, che hanno accolto in casa Lucio e Antonio, gemelli cerebrolesi, Linda, neonata disabile, Eleonora, Manuela e Marco, facendoli diventare loro figli. Nonostante ne avessero già quattro…

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×