19/05/2019pioggia

20/05/2019possibili piovaschi

21/05/2019coperto

19 maggio 2019

Montebelluna

Trevignano, potenziata la videosorveglianza

Finanziate opere per 130.400 euro

commenti |

TREVIGNANO - Il Consiglio Comunale di Trevignano ha approvato giovedì, con il voto contrario delle minoranze, la destinazione di 130.400 euro del proprio avanzo di amministrazione, per finanziare una serie di piccole, ma necessarie, opere pubbliche. In particolare, il Consiglio Comunale ha destinato 40mila euro al potenziamento del già esistente impianto di videosorveglianza; 38mila euro al cofinanziamento dei lavori di risistemazione del marciapiede di via Roma (opera che verrà appaltata entro fine anno e per la quale è stato ottenuto un finanziamento regionale), 7mila euro per la progettazione della prima delle due rotatorie che sorgeranno in Piazza Dante Alighieri e, infine, 3mila euro per l'acquisto di banchi e sedie per le scuole.


"Tenendo conto dei grandi limiti derivati dai vincoli di spesa del patto di stabilità, questa amministrazione sta tentando di utilizzare al meglio le poche risorse disponibili. - racconta il Sindaco, Ruggero Feltrin - Trovo singolare che le minoranze abbiano detto "no" al finanziamento di opere necessarie e fortemente sentite dai cittadini, come il potenziamento della videosorveglianza o la sistemazione di un marciapiede, come quello di via Roma, che somiglia sempre più a un campo minato che a un marciapiede".

 

Leggi altre notizie di Montebelluna

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

immagine della news

14/02/2018

Sicurezza, nuove videocamere a Motta

Con una variazione di bilancio, previsto l'ammodernamento delle cinque videocamere già in funzione. Prossimo step, l'acquisto di ulteriori occhi elettronici

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×