21/11/2018variabile

22/11/2018nuvoloso

23/11/2018possibili piovaschi

21 novembre 2018

Montebelluna

Trevignano: una settimana dedicata alla salute del pianeta

Domenica 23 settembre avrà luogo la 16° edizione di “Naturalmente Trevignano”

commenti |

naturalmente trevignano

TREVIGNANO - Domenica 23 settembre avrà luogo la 16° edizione di “Naturalmente Trevignano”, il mercatino naturale ricco di attività incentrate sul mondo del green e della sostenibilità, evento clou della Settimana per l’ambiente del Comune di Trevignano che mobilita coralmente la comunità. Ricchissimo il programma di questa edizione 2018, che spazia dal tema del risparmio energetico e della mobilità sostenibile, a quello dell’agro-ecologia, dall’alimentazione consapevole a forme solidali di distribuzione delle merci.

 

Alla mostra-mercato di domenica 23 settembre, che si svolgerà nella verdeggiante location del Parco Mario Rigoni Stern di via Cornarotta, a Falzè, dalle 10 alle 19.00, hanno aderito 35 espositori. La giornata sarà arricchita da una lunga serie di attività ed iniziative per grandi e piccoli: i laboratori di panificazione del panificio Vidorin, l’esperienza della mungitura con il Gruppo Vecchi Ricordi, la Camminata per la Vita organizzata dal Comitato Insieme si può, i giochi di una volta organizzati dagli scout e dai gruppi N.O.I., i laboratori didattici sul riciclo di Contarina, il mercatino del baratto della Banca del Tempo, i laboratori creativi sul sambuco di Mauro Flora e Carlotta Barbieri, le performance musicali della scuola di musica Vivaldi, i test-drive sulle auto elettriche di Energo Club.

 

Inoltre, coordinati dalla Pro Loco, i ristoratori del territorio comunale permetteranno di pranzare con le loro specialità stagionali. Alle 17, inoltre, all’interno della struttura Rigoni Stern, si parlerà di Gruppi d’Acquisto Solidale, nel tentativo di raccogliere adesioni per creare il GAS di Trevignano. Ma il programma della Settimana dell’Ambiente supera i confini temporali della domenica, che rimane l’evento clou. Ad aprire le “danze” sarà l’ormai tradizionale appuntamento con “Piantiamola”, sabato 22 alle 17.30, con l’A.P.S. Trevignano 2.0 che pianterà alberi e piccoli arbusti per arricchire l’ambiente del Parco Rigoni Stern di biodiversità. La cittadinanza è invitata a dare il proprio contributo e a lavorare con i volontari, prima di condividere un rinfresco a km0. La sera del 22, inoltre, si terrà la cena di apertura organizzata dalla ProLoco e rivolta in particolar modo alle associazioni di volontariato del paese.

 

Da lunedì, poi, prenderanno il via le conferenze di approfondimento. Si parte il 24 sera, in villa Onigo, con la conferenza dal titolo “Come spendere meno di 15mila euro per un’auto elettrica”; si continua mercoledì 26, sempre in Villa, con “Vantaggi di un impianto fotovoltaico con accumulo e wall-box”. Venerdì 28 sarà la pasticceria Severin di Trevignano a ospitare la conferenza “Leggere il paesaggio” con Simone Carnielli, nell’ambito di “Il Veneto legge”. Nel mese di settembre saranno avviati i progetti a scuola: il Pedibus; i percorsi educativi a tematica ambientale per la scuola primaria e per la scuola secondaria di 1° grado, le visite guidate all’azienda agricola ecologica Pongranà di Trevignano, la passeggiata guidata al percorso “Ai Prai” con una guida naturalistica. Giovedì 4 ottobre il Teatro Comunale ospiterà lo spettacolo per le scuole “Storie da mangiare”, a cura de Le Stregole. Presso la Biblioteca Comunale, inoltre, sarà allestito lo “Scaffale verde”: una selezione di libri sull’ambiente per bambini, ragazzi e adulti, disponibili per la consultazione e il prestito.

 

Leggi altre notizie di Montebelluna

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Montebelluna
vedi tutti i blog

In Edicola

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×