17/08/2018sereno

18/08/2018quasi sereno

19/08/2018quasi sereno

17 agosto 2018

Basket

Treviso ko a Trieste

I Giuliani vincono Gara1 della semifinale playoff di A2 84-78

Basket

Treviso ko a Trieste

TRIESTE - La semifinale play off di A2 tra la De’ Longhi Treviso Basket (3° alla fine della regular season) e l’Alma Trieste (1°) promette spettacolo e incertezze: sono le due squadre che hanno segnato di più in stagione (82.6 punti a gara Trieste, 81.8 per Treviso Basket) e che possono contare entrambe su tanti giocatori di spessore.

L’Alma è arrivata alla semifinale eliminando negli ottavi Treviglio per 3-0 e nei quarti Montegranaro per 3-1, la De’ Longhi TVB ha vinto 3-1 il primo turno con Trapani e 3-0 i quarti con Ferrara.

In un clima da categoria superiore, l’inizio del match è caratterizzato da grande energia. L’Alma è precisa da oltre l’arco con Bowers (2/2 da tre) e Prandin, mentre la scelta di gioco della De’Longhi è quella di attacare il ferro trovando negli appoggi di Brown e i liberi di Sabatini il 13 a 11 a quattro minuti dal termine del quarto.

Swann (7 pt) entra in campo e piazza subito due bombe, la seconda con il contatto falloso che lo porta in lunetta per il potenziale gioco da quattro punti non sfruttato dalla guardia di TVB (15-17).

L’imprecisione della De’Longhi ai liberi è costata qualche punto importante nel primo quarto (7/11) e il fallo in attacco di Lombardi (il secondo fischiato dopo quello di Sabatini) porta Green a pareggiare i conti prima dell’1/2 di Sabatini (3pt con 3/4 ai liberi) che chiude il primo quarto con Treviso avanti per 19 a 20.

A causa dei diversi errori al tiro di entrambe le squadre e ai moltissimi contatti fallosi fischiati dalla terna arbitrale, il punteggio dopo quasi quattro minuti dall’inizio del quarto si muove di sole due unità per TVB e di quattro per Trieste grazie alla tripla di Fernandez (23-22). La tripla di Antonutti, impreziosita dallo splendido passaggio di Swann, anticipa il momento che gela i tifosi trevigiani, con l’infortunio di Brown che lascia il campo per un problema al ginocchio, lo stesso che lo aveva costretto a saltare Gara3 contro Ferrara.

I due palloni rubati consecutivamente da Fantinelli e Lombardi li lanciano in campo aperto per l’appoggio a canestro del faentino e la schiacciata di Eric che valgono il +3 Treviso a 3 minuti dall’intervallo lungo (27-30).

Il bel momento di forma del capitano culmina, a un minuto dal termine del secondo quarto, con il servizio al bacio per Bruttini (5pt) e con il gioco da tre punti vincente dopo il contatto di Cavaliero (34-38).

TVB va quindi al riposo sul +4, grazie anche ai due liberi segnati da Fantinelli (6pt per lui) che fissano il punteggio sul 36-40.

La ripresa vede la De’Longhi premere il piede sull’aceleratore grazie alle giocate della coppia di play Sabatini-Fantinelli e alla tripla di Musso: parziale di 7-2 dopo 3 minuti di gioco (38-47).

Green torna padrone dell’area con 6 punti che tengono l’Alma a contatto dopo la tripla di Musso. Fantinelli commette un’ingenuità che costa caro a Treviso: il fallo antisportivo in zona d’attacco manda Green in lunetta (2/2 e 18 pt per lui) e il punteggio è 46-50. I padroni di casa non mollano, anzi tornano prepotentemente a contatto sul -1 con la tipla di Fernandez e l’arresto e tiro dall’angolo di Cavaliero (51-52). La mancanza di Brown si fa sentire sotto le plance; il fallo e canestro di Cittadini per il +1 Alma ne è la prova. La tripla di Imbrò e la correzione a canestro di Cittadini mandano le squadre all’ultimo quarto sul 60 a 58.

Così come la De’Longhi aveva piazzato un parziale importante in avvio di terzo quarto, è Trieste adesso a spingere e, grazie soprattutto a Mussini, Cittadini e Da Ros, vola sul 67-59.

Treviso si affida alla verve di Swann, preciso e deciso a tenere vive le speranze per una possibile vittoria: la tripla di Imbrò stabilisce il -3 (69-66) ma sono freddi e letali i padroni di casa che con i due americani Bowers e Green (da tre) rimettono prepotentemente la testa avanti a cinque minuti dal termine (74-66). La De’Longhi ci prova in tutti modi, ma le imperfezioni offensive non permetteranno ai trevigiani di rientrare dello svantaggio che viene incrementato dalle tre schiacciate consecutive di Da Ros e Green (29 pt per l’americano) che valgono il +7 Alma (82-73).

Antonutti ricuce lo svantaggio fino al -4 grazie ad un contropiede, ma i liberi di Fernandez chiudono Gara1 sul risultato di 84 a 78.

ALMA PALLACANESTRO TRIESTE – DE’ LONGHI TREVISO 84-78 (19-20, 17-20, 24-18, 24-20)

Alma Pallacanestro Trieste: Javonte damar Green 29 (10/11, 2/4), Matteo Da ros 12 (5/9, 0/1), Federico Mussini 11 (3/4, 1/6), Laurence Bowers 10 (2/6, 2/2), Juan Fernandez10 (1/2, 2/3), Alessandro Cittadini 7 (3/3, 0/0), Roberto Prandin 3 (0/1, 1/2), Daniele Cavaliero 2 (1/5, 0/2), Giga Janelidze 0 (0/1, 0/1), Federico Loschi 0 (0/0, 0/0), Matteo Schina 0 (0/0, 0/0), Lodovico Deangeli 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 10 / 11 – Rimbalzi: 27 8 + 19 (Javonte damar Green 8) – Assist: 19 (Matteo Da ros 7)

De’ Longhi Treviso: Michele Antonutti 17 (3/7, 2/4), Isaiah Swann 11 (2/2, 2/4), Matteo Imbro’ 11 (0/0, 3/5), Matteo Fantinelli 10 (3/5, 0/0), Bernardo Musso 8 (1/1, 2/5), Davide Bruttini 8 (3/4, 0/0), Gherardo Sabatini 7 (1/2, 0/2), John Brown 4 (2/6, 0/0), Eric Lombardi 2 (1/1, 0/0), Matteo Negri 0 (0/0, 0/0), Simone Barbante 0 (0/0, 0/0), Lorenzo De zardo 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 19 / 26, Rimbalzi: 22 4 + 18 (Gherardo Sabatini 5), Assist: 17 (Gherardo Sabatini 6)

Font: Trevisobasket

 

Altri Eventi nella categoria Basket

la Ghirada
la Ghirada

Basket

Le azzurre si stanno allenando in vista del match di sabato a Vicenza contro Wake Forest University

In Ghirada la Nazionale femminile di Basket

TREVISO - Dopo le quattro partite giocate e vinte dalla Nazionale Sperimentale di Meo Sacchetti, a Vicenza è arrivato il momento delle Azzurre, attualmente in ritiro a Treviso.

Davide Alviti
Davide Alviti

Basket

La De Longhi presenta il suo nuovo acquisto Davide Alviti

"A Treviso per crescere"

TREVISO - Davide Alviti, il primo acquisto del mercato estivo della De’ Longhi Treviso Basket è stato presentato alla stampa dal Direttore Sportivo Andrea Gracis nella palestra di Sant’Antonino.

Basket

Esordio davanti al proprio pubblico per la De’Longhi Treviso Basket che sarà impegnata al Palaverde domenica 7 ottobre (ore 18.00) contro la Bondi Ferrara

Treviso Basket, ecco i calendari

TREVISO - Diramati dalla FIP i calendari della stagione 2018/19 della Serie A2.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×