22/06/2018temporale e schiarite

23/06/2018quasi sereno

24/06/2018nuvoloso

22 giugno 2018

Calcio

Treviso in ritiro dal 24 luglio

I bianco-celesti svolgeranno la prima parte di preparazione a Vascon, poi trasferimento a Tarvsio. Tesserati nuovi giocatori

Calcio

Giacomo De Marchi

TREVISO - La stagione 2017-18 è ormai alle porte anche per il Treviso, che ha fissato la data dell’inizio della preparazione lunedì 24 luglio agli impianti sportivi di Vascon di Carbonera dalle 16.30.

Successivamente, dal 30 luglio al 6 agosto, il quartier generale della truppa biancoceleste si sposterà a Tarviso, in provincia di Udine, dove verrà svolta una seconda parte sostanziosa del ritiro e con tutta probabilità, anche la prima amichevole stagionale.

Quindi il Treviso si sposterà in altura per svolgere la preparazione estiva, questa volta al confine con Austria e Slovenia.

Il team trevigiano soggiornerà presso l’Hotel “Il Cervo”.

Nel frattempo la società ha tesserato cinque giovani calciatori: si tratta del portiere Nicola Niero, classe 2000, dei difensore Matteo Caradonna, classe 2000 e Giacomo Scroccaro (2000), col centrocampista Filippo Favero (2000).

A loro si aggiunge il jolly Giacomo De Marchi (nella foto), classe 1999, proveniente dal Giorgione Calcio 2000 ,con il quale ha raggiunto la semifinale nazionale del campionato Juniores Elite e ha debuttato nel campionato d’Eccellenza con la prima squadra.

 

Altri Eventi nella categoria Calcio

Calcio

Al termine della prima giornata di Russia 2018, i giudizi non sono proprio entusiasmanti: le big stentano e i contenuti tecnici sono tutt’altro che eccelsi

Primo bilancio del Mondiale: Cristiano Ronaldo e poco altro

Cristiano Ronaldo escluso, diciamo che finora i Mondiali in Russia non è che abbiano espresso grande calcio. Il portoghese è stato protagonista nella gara più entusiasmante ed elettrizzante disputata finora, ma forse anche l'unica.

il pugno incriminato
il pugno incriminato

Calcio

Ieri il giudice sportivo si è pronunciato sull'episodio avvenuto a termine della finale provinciale Allievi di Montebelluna tra Treviso e Portomansuè

Pugno all'avversario, squalifica per sei mesi

MANSUÈ - Sei mesi di squalifica per il portiere delle giovanili del Portomansuè che colpì con un pugno domenica scorsa un avversario del Treviso.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.938

Anno XXXVII n° 12 / 21 giugno 2018

SULLA MIA PELLE

Il tatuaggio: una moda vecchia 5300 anni

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×