25/04/2018quasi sereno

26/04/2018piovaschi e schiarite

27/04/2018quasi sereno

25 aprile 2018

Altri sport

Treviso in Rosa, si corre il 6 maggio

Conto alla rovescia per l’evento che nel 2017 ha coinvolto 12 mila donne: iscrizioni aperte dal 5 gennaio

Altri sport

Treviso in Rosa

TREVISO - L’anno scorso erano quasi 12 mila: 11.691 donne che hanno colorato di rosa la città, confermando il successo di un evento che, nato quasi per scherzo nel 2015, in concomitanza con una tappa del Giro d’Italia, è rapidamente cresciuto sino a diventare una delle manifestazioni al femminile più partecipate della penisola.

Il conto alla rovescia per l’edizione 2018 di Treviso in rosa è pronto a partire. Trevisatletica e Asd Corritreviso, le due società sportive che guidano la macchina organizzativa dell’evento hanno ufficializzato la data: Treviso in rosa quest’anno si svolgerà domenica 6 maggio.

Pronte a partire anche le iscrizioni: il pettorale personalizzato e la classica maglietta rosa che andrà a tutte le partecipanti potranno essere prenotati a partire da lunedì 15 gennaio. Le modalità d’iscrizione saranno disponibili a breve nel sito dell’evento, all’indirizzo www.trevisoinrosa.it, e sulla pagina Facebook ufficiale.

“Il tam-tam sui social è partito da qualche giorno e l’entusiasmo è già altissimo – spiegano gli organizzatori –. Ogni edizione di Treviso in rosa ha triplicato i numeri della precedente, nel 2017 abbiamo persino dovuto chiudere le iscrizioni con un mese d’anticipo. Siamo orgogliosi di avere al nostro fianco anche quest’anno la sezione trevigiana della LILT, la Lega italiana per la lotta contro i tumori, perché Treviso in rosa significa una domenica di divertimento, ma anche un’occasione di impegno e sensibilizzazione verso tematiche importanti come l’informazione sui corretti stili di vita e l’educazione alla prevenzione”.

Treviso in rosa non è una gara: è una festa dedicata a tutte le donne, che per una domenica all’anno prendono simpaticamente possesso del cuore della città, colorandola di sorrisi, allegria e voglia di stare insieme. La partenza anche quest’anno avverrà sulle mura cittadine. La corsa si svilupperà su due percorsi, di 5 e 9 chilometri, che toccheranno gli angoli più suggestivi del centro storico.

Treviso in rosa è aperta a tutte le donne, indipendentemente dall’età: tantissime le mamme che si presentano al via spingendo il passeggino, ma l’anno scorso vi ha partecipato anche nonna Anna, 93 anni portati splendidamente. Questo per dire che la carta d’identità non è mai un ostacolo alla partecipazione.

Ogni donna può interpretare l’evento in libertà: correndo o camminando. Tenendo d’occhio il cronometro, le più sportive; oppure cogliendo l’occasione per andare alla scoperta dei luoghi più belli di Treviso, per chi non ha fretta d’arrivare. Al 6 maggio mancano 115 giorni: il conto alla rovescia è lanciato.

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

un passaggio della Due Rocche
un passaggio della Due Rocche

Altri sport

La campionessa mondiale 2017 di corsa in montagna Long Distance gareggerà nella prova sui 21 chilometri, dove sarà al via anche l’azzurro Stefano Fantuz, già selezionato per i Mondiali di Trail Running di Penyagolosa

Alla "Due Rocche" al via anche Silvia Rampazzo

CORNUDA - Ore di vigilia per l’edizione 2018 della Duerocche che dopodomani, mercoledì 25 aprile, sui sentieri tra le colline di Asolo e Cornuda, rinnoverà il fascino di una delle corse di lunga tradizione – 47 edizioni – del Triveneto.

Gaia Curto
Gaia Curto

Altri sport

Tutti i risultati dei trevigiani agli Italiani di judo per la categoria cadetti maschile e femminile. I risultati anche della selezione di Padova

Judo / Argento tricolore per Gaia Curto

OSTIA LIDO - Si sono svolti ad Ostia Lido, nel PalaPellicone al Centro Olimpico della Fijlkam, i campionati italiani di judo per la categoria cadetti maschile e femminile

Altri sport

Bocce rosa, Scotti sul podio a Modena

TREVISO - A Budrione di Carpi il Gruppo Sportivo Rinascita del comitato di Modena ha organizzato due manifestazioni nazionali Individuali Femminili denominate “ Orchidea d’Oro “ (Circuito Elite) riservata a 24 atlete delle categorie A1 e A.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.934

Anno XXXVII n° 8 / 26 aprile 2018

MARGHERITA, LA BAMBINA NINJA

Margherita, la bambina ninja. È nata senza un braccio, e ora è campionessa di taekwondo

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×