17/08/2018sereno

18/08/2018quasi sereno

19/08/2018sereno

17 agosto 2018

Castelfranco

Trolley sospetto, municipio di Vedelago evacuato

Scattato l’allarme bomba. Poi si è scoperto che era vuoto

commenti |

VEDELAGO – Allarme bomba questa mattina in municipio a Vedelago per un trolley sospetto lasciato da qualcuno in un atrio. La struttura è stata evacuata e sono scattate le operazioni previste dal protocollo, anche se poi si è scoperto che il trolley era vuoto.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e gli artificieri. È stata attuata la procedura di sicurezza prevista in questi casi, evacuando appunto l’edificio e cinturando l’area del piazzale antistante il municipio, per evitare che la gente si avvicinasse.

Quando si è scoperto che il trolley era vuoto l’allarme è cessato ed il personale è potuto rientrare all’interno della struttura. Ora sono in corso indagini per capire chi possa averlo lasciato lì.

 

Stando alle prime informazioni risulterebbe appunto che fosse completamente vuoto, quindi questo farebbe pensare che qualcuno l’abbia lasciato lì apposta –  in una zona di passaggio all’interno del municipio – proprio allo scopo di far scattare l’allarme e non che possa essere stato “dimenticato”.

Un’ipotesi al momento, solo le indagini in corso potranno far luce sull’accaduto e sulle motivazioni del gesto.

 

(Nella foto i mezzi dei vigili del fuoco davanti al municipio)

 

Leggi altre notizie di Castelfranco

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×