21 novembre 2019

Oderzo Motta

Tromba d'aria e nubifragi, sopralluogo dell'assessore Pan nel trevigiano

Ingenti i danni a Zenson di Piave. Si avvieranno procedure di richiesta danni

commenti |

commenti |

ZENSON DI PIAVE - L'assessore regionale all'agricoltura, Giuseppe Pan, si è recato stamane a Zenson di Piave, in sopralluogo nelle aziende agricole danneggiate il 2 agosto scorso dal maltempo che ha colpito una vasta area della provincia di Treviso. Erano con lui i tecnici di Avepa, l'Agenzia veneta per i pagamenti in agricoltura, e i sindaci di Zenson, Daniele Dalla Nese e di Salgareda, Andrea Favaretto.

 

"È stato un incontro operativo proficuo - riferisce Pan - sia per fare il punto della situazione generale a poco più di una settimana dall'evento calamitoso, sia per rendere noti alle amministrazioni locali e agli imprenditori agricoli l'iter e le modalità per avviare le procedure di richiesta danni, a seguito del decreto sullo Stato di Crisi e la richiesta dello Stato di Emergenza che il presidente Zaia ha presentato per varie zone del Veneto colpite dal maltempo nell'ultimo periodo, compresa questa. Ho constatato come la violenta grandinata abbia distrutto interi vigneti, compromettendo totalmente il raccolto, ma anche la devastazione causata dalla tromba d'aria che ha sradicato filari di viti e altre alberature, danneggiando gravemente anche strutture funzionali all'agricoltura e all'allevamento di bestiame. Stiamo lavorando con Avepa alla definizione di un quadro complessivo della devastazione subita dalle colture - conclude - alla zonizzazione dei territori più colpiti e a una ricognizione puntuale dei danni subiti dalle singole aziende, con l'obiettivo di chiedere al Governo di assicurare gli indennizzi previsti".

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×