22/02/2018pioggia debole

23/02/2018pioggia debole

24/02/2018variabile

22 febbraio 2018

Nord-Est

Trovato cadavere sugli scogli, mistero a Cavallino

commenti |

VENEZIA - Il cadavere di una persona in avanzato stato di decomposizione è stato trovato sugli scogli, a Cavallino. Si tratterebbe di un uomo in acqua - ipotizzano le forze dell'ordine - da due, tre mesi.

 

Per il recupero e per il riconoscimento sono intervenuti i vigili del fuoco, carabinieri e la Capitaneria di porto. Le forze dell'ordine stanno verificando l'elenco degli scomparsi delle ultime settimane alla ricerca di elementi che possano permettere di arrivare al riconoscimento del corpo.

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

immagine della news

16/11/2017

Cadavere in un lago di sangue

Macabro ritrovamento a Casale sul Sile: una donna di 47 anni si è tolta la vita. Sul posto indagine lampo dei Carabinieri

immagine della news

08/11/2017

Sabato l'ultimo saluto a Mestriner

Il 63enne pensionato di Casale si è spento lunedì: il cadavere era stato recuperato dai vigili del fuoco dalle acque di una cava

immagine della news

06/11/2017

Cadavere emerge dalla cava

L'episodio è accaduto lunedì nelle acque di una cava in via Vecchia Trevigiana a Lughignano di Casale: la vittima è il 63enne Omero Mestriner

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.929

Anno XXXVII n° 3 / 15 febbraio 2018

SI. CUCINO GLI INSETTI

Benvenuti nella cucina di Roberto. Dove le larve di caimano prendono il posto delle verdure pastellate e i muffin vengono prodotti con farina di grilli. Perché dato che forse sarà questo il cibo del futuro, tanto vale iniziare a sperimentare. E gustare

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×