22 ottobre 2019

Castelfranco

Truffe a sacerdoti, denunciati in sette

Facevano preventivi per restauri di oggetti sacri, le cifre poi erano superiori e passavano alle minacce

commenti |

commenti |

VEDELAGO Si presentavano a sacerdoti ed istituti religiosi offrendo loro di restaurare o ripulire oggetti sacri, consegnavano un preventivo, ma a lavori ultimati il costo del lavoro veniva aumentato in modo esorbitante. I sacerdoti restavano sorpresi e si lamentavano e allora scattavano le minacce.

 

Finché dei religiosi si sono rivolti ai carabinieri di Vedelago, che hanno fatto scattare le indagini, individuando come presunti responsabili sette nomadi poi denunciati per truffa aggravata ed estorsione.

 

Stando a quanto ricostruito dai militari sarebbero stati in grado di raggirare una cinquantina di religiosi nel Nord Italia, incassando complessivamente una cifra superiore ai centomila euro.

 

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×