16/10/2018nuvoloso

17/10/2018pioviggine

18/10/2018parz nuvoloso

16 ottobre 2018

Castelfranco

Turismo per il rilancio del territorio? A Castelfranco il Treviso Creativity Week

Evento promosso da Innovation Future School

commenti |

teatro accademico

CASTELFRANCO - Oggi, venerdì 12 ottobre, alle ore 18.00 al Teatro Accademico con il patrocinio dell’amministrazione comunale, è in programma il secondo appuntamento di Treviso Creativity Week 2018, promosso da Innovation Future School

 

“Vista la peculiarità di Castelfranco verso le tecnologie e l’attenzione che questa amministrazione ha mostrato sin dall’inizio verso la ricerca e l’innovazione – spiega Gianfranco Giovine, assessore al Turismo che interverrà a conclusione del workshop – con grande piacere abbiamo accolto questo nuovo evento che inizia a Castelfranco ma interesserà poi anche Treviso e Conegliano. Questa proposta mi fa doppiamente piacere non solo perché arriva una settimana dopo il TedX e le riprese per Rete4 della trasmissione Ricette all’Italiana che ritengo un gran veicolo di promozione per la Città, ma perché il tema scelto è proprio il turismo, quale opportunità di crescita dell’intero nostro territorio”. 

 

Sul tavolo dei relatori interverranno a portare la loro esperienza sul tema de "Il Turismo come leva di rilancio del territorio: si può fare?" Damiano De Marchi, ricercatore CISET di Ca’ Foscari, Damaso Zanardo promotore del progetto OpenDream, Bassel Bakdounes di Velvet media, Amedeo Lombardi fondatore Home Festival e Danila Dal Pos curatrice della mostra “Le Trame del Giorgione”. 

L’incontro, moderato da Mauro Pigozzo del Corriere Veneto, è ad ingresso libero previa iscrizione online su goo.gl/51dBmS

 

Leggi altre notizie di Castelfranco

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.944

Anno XXXVII n° 18 / 18 ottobre 2018

UNA FAMIGLIA SPECIALE

La famiglia speciale di Susanna e Tarcisio, che hanno accolto in casa Lucio e Antonio, gemelli cerebrolesi, Linda, neonata disabile, Eleonora, Manuela e Marco, facendoli diventare loro figli. Nonostante ne avessero già quattro…

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×