17/08/2018sereno

18/08/2018quasi sereno

19/08/2018quasi sereno

17 agosto 2018

Cronaca

Uccide la moglie a coltellate davanti al figlio di 5 anni

commenti |

Ha ucciso la moglie, dalla quale si era separato, a coltellate. Poi si è costituito. A Seregno, in provincia di Monza e Brianza, un uomo di 35 anni si è incontrato con la moglie, una 34enne, dalla quale si era separato da circa due mesi e con la quale ha un figlio di cinque anni.

 

All'interno dell'auto della donna ha colpito la moglie a coltellate. Trasportata in gravi condizioni all'ospedale di Monza, la 34enne è morta per le ferite subite. L'uomo si è poi presentato dai carabinieri di Seregno, ai quali ha confessato di aver accoltellato la moglie.

Il delitto è avvenuto davanti al figlio della coppia, che è stato portato in ospedale sotto shock.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×