13 novembre 2019

Montebelluna

Uccisa da un virus in quattro giorni

Vittima la 40enne Bruna Pozzobon

commenti |

commenti |

MONTEBELLUNA – Un virus fulminante la uccide a 40 anni in soli quattro giorni. La vittima è Bruna Pozzobon, di Montebelluna.

La donna, secondo quanto riporta Il Gazzettino, sarebbe stata stroncata in pochissimo tempo da un virus al miocardio, che in soli quattro giorni, appunto, le avrebbe distrutto gli organi vitali.

 

I medici della Rianimazione del San Valentino di Montebelluna non avrebbero potuto fare nulla per evitare il tragico epilogo.

La donna era stata ricoverata la mattina di mercoledì scorso per la febbre, ma c’è stata un’evoluzione veloce ed inaspettata che l’ha portata alla morte domenica.

 

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×