24/11/2017parz nuvoloso

25/11/2017pioggia

26/11/2017piovaschi e schiarite

24 novembre 2017

Rugby

Ulster-Benetton, il XV biancoverde

I Leoni saranno di scena a Belfast, in Irlanda, venerdì alle 20.35 ora italiane con la diretta televisiva

Rugby

TREVISO - I Leoni biancoverdi sono partiti stamane per Belfast, dove domani ad attenderli ci sarà l’Ulster Rugby. Il match in programma alle 19.35 (20.35 italiane) andrà in scena al Kingspan Stadium e verrà trasmesso in diretta su Eurosport 2, canale 211 della piattaforma satellitare Sky e 373 del digitale terrestre di Mediaset Premium.

 

La gara sarà visibile anche su Eurosport Player, la piattaforma di web live streaming dell’emittente all’indirizzo www.eurosportplayer.it .

Rispetto all’ultima gara giocata contro Connacht, c’è un solo cambio nel XV biancoverde scelto da coach Crowley. Sei saranno invece quelli in panchina.

La linea dei trequarti vedrà il triangolo allargato composto da Luca Sperandio ad estremo mentre sulle ali ci saranno il rientrante Angelo Esposito ed Andrea Buondonno. La coppia di centri sarà formata da Tommaso Iannone e Michael Tagicakibau.

Linea mediana occupata dalla coppia Tito Tebaldi i ed Ian McKinley.

Nel reparto degli avanti la prima linea sarà composta da Federico Zani, Luca Bigi e Tiziano Pasquali. Seconda occupata da Teofilo Paulo e da capitan Dean Budd. Infine Marco Lazzaroni, Francesco Minto e Robert Barbieri completeranno il XV biancoverde.

 

BENETTON RUGBY: 15 Luca Sperandio, 14 Angelo Esposito, 13 Tommaso Iannone, 12 Michael Tagicakibau, 11 Andrea Buondonno, 10 Ian McKinley, 9 Tito Tebaldi, 8 Robert Barbieri, 7 Francesco Minto, 6 Marco Lazzaroni, 5 Dean Budd (C), 4 Teofilo Paulo, 3 Tiziano Pasquali, 2 Luca Bigi, 1 Federico Zani.

 

A disposizione: 16 Roberto Santamaria, 17 Romulo Acosta, 18 Matteo Zanusso, 19 Filippo Gerosa, 20 Guglielmo Zanini, 21 Giorgio Bronzini, 22 Alberto Sgarbi, 23 Andrea Pratichetti

Head Coach: Kieran Crowley

 

Giocatori indisponibili: Tommaso Allan, Marty Banks, Marco Barbini, Tommaso Benvenuti, Alberto De Marchi, Simone Ferrari, Filippo Filippetto, Marco Fuser, Ornel Gega, Edoardo Gori, Jayden Hayward, Luke McLean, Luca Morisi, Nicola Quaglio, Abraham Steyn, Cherif Traore, Alessandro Zanni.

 

Arbitro: Dan Jones (WRU)
Assistenti: Simon Rees (WRU), Helen O’Reilly (IRFU)
Citing Commissioner: Wayne Sheridan (WRU)

 

Copertura TV: diretta su Eurosport 2, canale 211 della piattaforma satellitare Sky e 373 del digitale terrestre di Mediaset Premium. La gara sarà visibile anche su Eurosport Player, la piattaforma di web live streaming dell’emittente all’indirizzo www.eurosportplayer.it . Il servizio é gratuito per il primo mese previa registrazione al portale.

 

Altri Eventi nella categoria Rugby

la formazione in campo sabato a Padova
la formazione in campo sabato a Padova

Rugby

Il ct Azzurro O'Shea ha selezionato 12 giocatori Benetton tra i 23 azzurri in campo sabato a Padova nel test match contro il Sud Africa

Ecco i Leoni contro gli Springboks

PADOVA - Conor O’Shea, Commissario Tecnico della Nazionale Italiana Rugby, ha ufficializzato la formazione che sabato alle ore 15 affronterà il Sudafrica allo Stadio “Euganeo” di Padova nel terzo e conclusivo Crédit Agricole Cariparma Test Match di novembre.
 

rissa in campo tra Petrarca e Mogliano
rissa in campo tra Petrarca e Mogliano

Rugby

Domenica si giocava una grara valida per il campionato Under 16 Elite. Arbitro costretto a sospendere il match a 12’ dal termine

Maxirissa in campo tra Petrarca e Mogliano

MOGLIANO - Maxirissa in campo, succede in una gara di rugby giovanile. Si giocava domenica Petrarca Padova-Mogliano, gara valida per il sesto turno del campionato d’Elite Under 16.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.924

Anno XXXVI n° 20 / 16 novembre 2017

VIGNETI E FITOFARMACI

“I pesticidi ci stanno uccidendo”. A Cappella Maggiore, due morti e sei malati di tumore in una strada: tra i vigneti e i campi, la malattia dilaga. E i cittadini denunciano

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×