20 luglio 2019

Montebelluna

Un albero per ogni nato a Montebelluna

Lettere alle famiglie per capire le loro preferenze sul tipo di albero e sul luogo dopo piantarlo

commenti |

MONTEBELLUNA – Un bambino per ogni nato a Montebelluna. Secondo quanto prevede la  legge n.113/1992, i comuni con popolazione superiore a 15.000 abitanti devono provvedere a piantare a un albero per ogni neonato residente e per ciascun minore adottato.

L’amministrazione di Montebelluna ritiene opportuno condividere con i genitori alcune fasi di realizzazione di questo progetto, che persegue finalità di miglioramento degli spazi verdi nel territorio comunale.

Per questo motivo verranno coinvolti anche i comitati civici, con i quali verrà organizzata una giornata dedicata alla consegna ai genitori degli alberi da piantare.

Si punta a creare un legame tra il nuovo nato e l’albero che verrà piantato: i genitori potranno esprimere la loro preferenza circa la tipologia di albero e il luogo della piantumazione, che potrà essere un’area pubblica, ma anche uno spazio privato.

 

In questi giorni sarà inviata una lettera e una scheda informativa a tutte le famiglie dei nati da gennaio in poi per invitarli a manifestare le loro preferenze al Comune. Per i nati successivamente a metà del mese di giugno la scheda verrà consegnata direttamente dall’ufficio Stato Civile.

Il costo dell’albero sarà a carico del Comune. La piantumazione e la crescita dello stesso saranno a carico dei genitori nel caso l’albero sia piantumato in area privata.

«Ovviamente il Comune – recita una nota diffusa dall’ente - cercherà di venire incontro per quanto possibile alle preferenze esposte, restando inteso che esigenze di ordine organizzativo, compresa la non reperibilità dell’area o del tipo di albero indicato, potrebbero rendere disponibile una diversa pianta o una sua diversa collocazione».

 

 

 

Leggi altre notizie di Montebelluna

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×